Vai al contenuto principale Passa a contenuto complementare

Utilizzo di Editor di script

È possibile preparare i dati per le app di analisi direttamente nell'hub di Qlik Cloud Analytics utilizzando gli script. Gli script sono applicazioni che eseguono attività specifiche con un determinato scopo per il caricamento, la trasformazione e l'esportazione dei dati. È possibile creare e gestire gli script utilizzando Editor di script.

Gli script consentono di caricare e trasformare i dati senza bisogno di un'app di analisi. Le trasformazioni possono essere riutilizzate per fornire i dati a più app. Gli script consentono di rimuovere l'operazione di preparazione dei dati dal flusso di lavoro dell'app di analisi, a meno che gli utenti non desiderino creare e trasformare i dati in maniera indipendente nella propria app.

In Editor di script, è possibile creare, visualizzare in anteprima ed eseguire script di dati nell'hub. Quindi, è possibile utilizzare questi script per archiviare i dati in file QVD o con altri formati tramite l'istruzione Store. Gli output possono pertanto essere utilizzati da altri utenti per la creazione di app di analisi o per la preparazione dei dati per AutoML. È possibile anche creare script che altri utenti possono utilizzare come modelli per gli script di caricamento delle app di analisi, velocizzando in modo notevole la creazione di app che utilizzano modelli dati simili.

In Editor di script, è possibile visualizzare le sorgenti dati utilizzate dallo script oltre all'output dei file tramite lo script. È possibile accedere all'analisi impatto e alle informazioni di derivazione per gli script, oltre ai rispettivi input e output.

Gli script possono essere configurati per effettuare il ricaricamento in base a una pianificazione predefinita o on-demand.

Per una panoramica degli script e di Editor di script, vedere Navigazione di Editor di script.

Uno script aperto in Editor di script

Panoramica di Editor script, aperto per visualizzare la scheda Riepilogo.

Autorizzazioni

La capacità di creare, visualizzare ed eliminare gli dipende dal tipo di spazio utilizzato e dalle autorizzazioni per quello spazio.

Gestione delle autorizzazioni negli spazi condivisi

Gestione delle autorizzazioni negli spazi gestiti

Creazione di script

È possibile creare script facendo clic su Aggiungi nuovoScript nell'hub. Quando si crea un nuovo script, è possibile specificare lo spazio di destinazione desiderato. Per impostazione predefinita, gli script vengono aggiunti allo spazio corrente o allo spazio personale nel caso in cui non ne sia stato selezionato nessuno.

Una volta creato un nuovo script, è possibile sviluppare lo script di caricamento utilizzato per caricare i dati nello script ed esportare i file da quest'ultimo. Per prima cosa, è necessario aggiungere le sorgenti dati allo script nella sezione Editor di Editor di script. È possibile utilizzare le funzioni di creazione degli script di Qlik per trasformare i dati caricati. Per il proprio lavoro, è possibile utilizzare Anteprima dati per visualizzare i dati che verranno esportati dagli script di caricamento. Infine, aggiungere le istruzioni Store per archiviare ed esportare i dati caricati.

Aggiunta di sorgenti dati agli script

È possibile aggiungere sorgenti dati allo script di caricamento utilizzando le funzioni per la creazione di script di Qlik. È possibile utilizzare i file e le connessioni di dati esistenti. È possibile inoltre aggiungere nuove sorgenti dati e connessioni. È possibile visualizzare le sorgenti dati esistenti o aggiungerne di nuove in Sorgenti dati.

Aggiunta di dati da set di dati esistenti

Fare clic su Aggiungi da catalogo dati per aprire il catalogo dati. È possibile aggiungere dati da più set di dati.

Vedere: Caricamento dei dati dal catalogo dati

Creazione di connessioni

Fare clic su Crea nuova connessione per aggiungere una connessione al proprio script.

Vedere la sezione: Caricamento dei dati di analisi

Creazione dello script di caricamento

Gli script utilizzano una sintassi di caricamento dei dati per connettersi e recuperare i dati dalle sorgenti dati durante l'esecuzione dello script.

Nello script di caricamento, si specificano i campi e le tabelle da caricare. Lo script può essere utilizzato per definire le connessioni che riconoscono lo spazio, che consentono all'utente di caricare i dati da un altro spazio o di far ricercare al proprio script di caricamento sorgenti dati un nome specifico nello spazio corrente. Per altre connessioni che riconoscono lo spazio, vedere Riferimento a una connessione dati nello script.

È possibile quindi manipolare i dati caricati con le funzioni nello script di caricamento. Editor di script fornisce un'ampia gamma di strumenti per il caricamento e la trasformazione dei dati delle app. È possibile eseguire le seguenti operazioni:

  • Calcolo di nuovi valori

  • Conversione di valori codificati

  • Aggregazione di valori

  • Unione o concatenamento di tabelle

  • Convalida dei dati

Per maggiori informazioni sulla creazione di script di caricamento, vedere:

Tutti gli script includono impostazioni internazionali e locali predefinite basate sulle selezioni realizzate nel proprio profilo utente. Per ulteriori informazioni su come modificare queste impostazioni, vedere Modifica delle impostazioni internazionali per la creazione di app e script.

Anteprima dei dati

È possibile visualizzare un'anteprima dei dati in Editor. Ciò consente di effettuare un caricamento parziale senza caricare ed esportare tutti i dati. È possibile ignorare le istruzioni Store e definire il numero di righe di dati da visualizzare in anteprima per ogni tabella. Per visualizzare un'anteprima dei dati, fare clic su Anteprima dati.

Per maggiori informazioni su come visualizzare un'anteprima dei dati, vedere Anteprima dei dati in Editor di script.

Esportazione dei dati

È possibile esportare i dati utilizzando le istruzioni Store nello script. È possibile aggiungerli manualmente nello script o fare clic su Inserisci istruzione Store in DataFiles per aprireInserisci istruzione Store per assistenza nella creazione delle istruzioni. Per maggiori informazioni sull'archiviazione dei dati, vedere Archiviazione dei dati con Editor di script.

Per eseguire ed esportare lo script, fare clic su Esporta dati.

Limitazioni degli script

Gli script hanno le seguenti limitazioni.

  • A differenza delle app, gli script non mantengono nessuno dei dati caricati nello script. Una volta completata la sessione, i dati vengono rimossi. Per esempio, se si visualizza un'anteprima dei dati e si chiude lo script, quando si apre nuovamente lo script è necessario fare clic nuovamente su Anteprima dati per generare una nuova anteprima.

  • I caricamenti parziali non sono supportati per gli script.

  • gli script di caricamento con istruzioni binary non sono supportati. Poiché gli script non archiviano i dati caricati nello script, il caricamento dei dati da uno script con un'istruzione binary genera delle tabelle vuote.

  • Gli script non supportano Section access.

  • La visualizzazione dell'anteprima dei dati (con l'opzione Usa istruzione Store disattivata) non viene conteggiata come ricaricamento per le informazioni di ricaricamento.

  • Gli script esportati caricati in Qlik Sense Enterprise su servizi cloud, Qlik Sense Desktop o Qlik Sense Mobile verranno visualizzati come app senza dati.

  • I membri di uno spazio condiviso con autorizzazione Può gestire possono visualizzare la scheda Copie pubblicate in Panoramica, ma non possono visualizzare gli script pubblicati. Se dispongono dell'autorizzazione Può pubblicare, posso o visualizzare i propri script.

Hai trovato utile questa pagina?

Se riscontri problemi con questa pagina o con il suo contenuto – un errore di battitura, un passaggio mancante o un errore tecnico – facci sapere come possiamo migliorare!