Vai al contenuto principale

Caricamento dei dati di analisi

Qlik Sense consente di connettersi ai dati in qualsiasi sorgente grazie a un'ampia scelta di connettori Qlik e di altri tipi di connessioni dati.

Quando si crea una connessione dati, questa viene salvata in Qlik Sense, per consentire di selezionare e caricare rapidamente dati dalle sorgenti utilizzate più spesso.

Aggiunta e caricamento dei dati

Sono disponibili diversi modi per aggiungere e caricare dati.

  • Caricamento dei dati dall'hub cloud

    È possibile aggiungere file di dati e connessioni dati direttamente nell'hub cloud. È anche possibile aggiungere sorgenti dati al momento di gestire gli spazi. Una volta aggiunte le sorgenti dati all'hub cloud, è possibile caricarne i dati nelle proprie app usando Gestione dati o Editor caricamento dati.

    Per ulteriori informazioni, vedere Caricamento e gestione dei dati dall'hub cloud.

    Se si dispone di sorgenti dati in loco che si desidera utilizzare nel proprio tenant, è possibile caricarle in Qlik DataTransfer. Per ulteriori informazioni, vedere Caricamento dati in loco con Qlik DataTransfer.

  • Caricamento dati con Gestione dati

    Ci sono modi diversi di aggiungere dati usando Gestione dati. È possibile aggiungere dati all'app da una sorgente dati nuova o esistente. È anche possibile caricare determinati tipi di file e caricare tali dati in Gestione dati. C'è anche l'opzione di inserire manualmente i dati in un editor e aggiungerli come tabella in Gestione dati.

    Per ulteriori informazioni, vedere Caricamento e gestione dei dati con Gestione dati.

  • Caricamento dei dati con l'editor caricamento dati

    Con l'editor caricamento dati, è possibile selezionare i dati da una connessione nuova o esistente o utilizzare l'editor di script per caricare i dati da una connessione dati. È anche possibile modificare le connessioni dati esistenti.

    Per ulteriori informazioni, vedere Caricamento e trasformazione dei dati con lo scripting.

Nota:

È possibile vedere e utilizzare solo le connessioni dati di cui si è proprietari. Non è possibile cambiare il proprietario di una connessione.

Sorgenti dati

È possibile caricare dati da una vasta gamma di formati file. Per ulteriori informazioni, vedere Caricamento di dati da file.

È anche possibile connettersi a un grande numero di sorgenti dati.

  • Database ODBC e JDBC

  • Sorgenti dati REST 

  • Salesforce

  • SAP NetWeaver

  • Sorgenti dati basate su social media o sul Web

  • Provider di archiviazione Web

Per vedere quali sorgenti dati sono disponibili, vedere Sorgenti dati in Qlik Sense SaaS.

Connessione alle sorgenti dati da una rete privata

Per richiedere dati dalle proprie connessioni attraverso un firewall, è necessario aggiungere gli indirizzi IP sottostanti alla propria allowlist.

Le richieste di connessioni dati utilizzano il nome DNS<nometenant>.<regione>.qlikcloud.com. Il modo migliore per garantire che le connessioni di dati abbiano successo è permettere tutto il traffico da e verso .qlikcoud.com. Gli indirizzi IP vengono ruotati frequentemente e possono cambiare, quindi aggiungere indirizzi IP a un elenco di autorizzazioni non può garantire il successo delle connessioni di dati.

Indirizzi IP sottostanti (USA):

  • 18.205.71.36

  • 18.232.32.199

  • 34.237.68.254

Indirizzi IP sottostanti (UE):

  • 34.247.21.179

  • 52.31.212.214

  • 54.154.95.18

Indirizzi IP sottostanti (APAC):

  • 13.210.43.241

  • 13.236.104.42

  • 13.236.206.172

Indirizzi IP sottostanti (Singapore):

  • 18.138.163.172

  • 18.142.157.182

  • 54.179.13.251

APPRENDIMENTO CORRELATO: