Vai al contenuto principale

Caricamento di app

È possibile caricare un'app esportata dall'hub cloud o da un'altra versione di Qlik Sense nell'hub cloud.

È possibile caricare le app facendo clic su Aggiungi nuovo, quindi su Carica app e infine aggiungendo il file .qvf dell'app a Carica app. È possibile caricare più app contemporaneamente.

Dopo aver caricato l'app, è necessario aggiungere sorgenti dati all'app caricata.

È possibile continuare a lavorare sull'app. Se l'app è pronta, condividerla con gli utenti del cloud hub o spostarla in uno spazio condiviso.

Nota:

Le app caricate nell'hub cloud devono essere state create in Qlik Sense 3.1 o versioni successive.

Le app On-Demand non sono supportate per il caricamento nell'hub cloud.

Nota:

Qlik Connettore GeoAnalytics non è supportato in Qlik Sense SaaS (incluso Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US)). Se la propria app caricata usava Connettore GeoAnalytics, è possibile modificare lo script di caricamento app per usare invece Qlik Sense GeoOperations.

Migrazione dal connettore GeoAnalytics a Qlik Sense GeoOperations (solo in lingua inglese)

Non disponibile in:Gli utenti Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US) non possono importare le app esportate da QlikView.

Preparazione di app da altre versioni di Qlik Sense per il caricamento

Anche se l'hub cloud supporta il caricamento di app da altre versioni di Qlik Sense, esistono alcune limitazioni:

  • Le app caricate non possono superare le dimensioni di 1 GB.
  • Le app caricate includono i dati già caricati nell'app, ma le sorgenti dati vengono rimosse. Se si desidera ricaricare i file allegati e le connessioni dati, sarà necessario aggiungerli nuovamente. Assicurarsi di disporre delle informazioni necessarie per aggiungere nuovamente le connessioni all'app.

  • Le app caricate non includono fogli privati o della comunità. È necessario approvare tutti i fogli e i racconti che si desideri conservare come fogli e racconti di base prima di esportare l'app.