Vai al contenuto principale Skip to complementary content

Esportazione di app

È possibile esportare le app dall'hub cloud come file .qvf. Questi file possono essere caricati in altri hub cloud o versioni di Qlik Sense.

Nota di avviso

Gli amministratori tenant possono esportare le app dallo spazio personale di qualsiasi utente. Tuttavia, se l'app utilizza Section Access e l'amministratore non è il proprietario dell'app, non sarà in grado di accedere allo script al momento del caricamento in un altro hub cloud. L'amministratore deve duplicare l'app per accedere all'editor di caricamento dati e creare un nuovo script.

Nota informaticaPer esportare un'app che usa Section Access, è necessario disporre di almeno una delle seguenti autorizzazioni per gli spazi condivisi:
  • Può modificare

  • Può gestire

Quando si esporta un'app, sono inclusi i contenuti seguenti:

  • Contenuti pubblici (fogli, racconti, segnalibri)
  • Contenuti privati di proprietà dell'utente
  • Libreria multimediale
  • Dati caricati nell'app.

L'app esportata viene salvata nella cartella di download predefinita del browser Web in uso.

È possibile esportare l'app senza dati. Con questa opzione si esportano solo i fogli e i racconti dell'app. Se si ha accesso a una distribuzione di Qlik Sense Enterprise, è possibile importare l'app esportata in QMC e utilizzarla per sostituire i fogli e i racconti di un'app senza cambiare il modello dati. Per ulteriori informazioni, vedere Importing apps (solo in lingua inglese).

Esportazione di app con dati

  • Fare clic su Altro sull'app da esportare e selezionare Esporta con dati.

Esportazione di app senza dati

  • Fare clic su Altro sull'app da esportare e selezionare Esporta senza dati.