Vai al contenuto principale

Duplicazione di app nell'hub cloud

È possibile duplicare qualsiasi app a cui si ha accesso facendo clic su More sull'app e selezionando Duplica. Il duplicato può essere modificato: è possibile aggiungere dati diversi o modificare fogli.

La duplicazione di app può servire a diversi scopi. Ad esempio, è possibile copiare un'app per usarla come modello. È anche possibile duplicare app come forma di controllo delle versioni e archiviare le versioni precedenti in uno spazio creato a fini di archiviazione.

Le app duplicate mantengono le sorgenti dati e i dati originali. Se le sorgenti dati originali utilizzate nell'app non sono state create dall'autore dell'app, questi dovrà ricreare le sorgenti dati nell'app.

Nota:

Se si duplica un'app pubblicata nell'hub cloud da Qlik Sense Enterprise, le sorgenti dati nell'app potrebbero non essere supportate per le app nell'hub cloud. Non sarà possibile caricare i dati. È tuttavia possibile modificare le sorgenti dati in un'app duplicata.