Vai al contenuto principale Skip to complementary content

Condivisione delle app con utenti che non sono membri dello spazio

È possibile condividere un'app in uno spazio condiviso o gestito con utenti o gruppi di utenti senza renderli membri dello spazio. Selezionando l'app da condividere e i destinatari dell'app, si riduce l'amministrazione e si semplifica la gestione dello spazio. Gli utenti selezionati avranno accesso solo all'app che è stata condivisa con loro.

La condivisione di un'app con persone che non fanno parte dello spazio

I proprietari dello spazio e gli utenti con le autorizzazioni Può gestire per lo spazio possono condividere le app da uno spazio condiviso o gestito. Quando si condivide un'app, si assegnano anche dei ruoli agli utenti per determinare cosa possono fare con l'app. In uno spazio condiviso è possibile assegnare solo il ruolo Può visualizzare. In uno spazio gestito, è possibile assegnare Può visualizzare e Può contribuire. Non è possibile condividere app da uno spazio personale.

Procedere come indicato di seguito:

  1. In uno spazio condiviso o gestito, fare clic su Altro nell'app da condividere e selezionare Condividi.

  2. Cercare il nome utente o l'indirizzo e-mail dell'utente o del gruppo di utenti.

    Nota informaticaI gruppi di utenti vengono creati nel provider di identità.
  3. Selezionare i ruoli per l'utente.

  4. Fare clic su Condividi.

Nota informatica Un amministratore di tenant o di analisi può assegnarsi un ruolo Può gestire in uno spazio per poter condividere le app. Un amministratore tenant può anche prendere possesso dello spazio per condividere le app.

Dettagli delle autorizzazioni

Per una descrizione dettagliata delle autorizzazioni che i diversi ruoli includono rispettivamente negli spazi e nelle applicazioni, vedere:

Gestione delle autorizzazioni negli spazi condivisi

Gestione delle autorizzazioni negli spazi gestiti

Se i ruoli per la condivisione delle app non corrispondono alle proprie esigenze, considerare la possibilità di rendere l'utente un membro dello spazio. Sono disponibili più ruoli per i membri dello spazio.

Gestione degli utenti di app condivise in uno spazio

Gli utenti dell'app condivisa vengono gestiti nella sezione membri dello spazio. Gli utenti di app condivise non sono membri dello spazio, ma hanno accesso a una o più app nello spazio.

È possibile accedere a un'app in tre modi diversi:

  • come membri dello spazio

  • come utente con il quale è stata condivisa l'app

  • come parte di un gruppo con cui l'app è stata condivisa

Normalmente non si vuole che un utente abbia accesso a un'app in diversi modi, ma le opzioni offrono flessibilità e semplificano la gestione.

Ciò che un utente di un'app condivisa può fare con un'app non è determinato esclusivamente dal ruolo assegnato al momento della condivisione dell'app. Anche l'abilitazione dell'utente (Professional o Analyzer) influisce sulle autorizzazioni, così come le precedenti autorizzazioni di spazio assegnate all'utente. È sempre il livello di autorizzazione più alto a determinare ciò che l'utente di un'app può fare. Se si condivide un'app con un utente e gli si assegna solo l'autorizzazione Può visualizzare, l'utente manterrà comunque qualsiasi autorizzazione superiore, ad esempio Può contribuire. Le autorizzazioni fornite quando si condivide un'app non sovrascrivono mai le autorizzazioni di livello superiore già esistenti.

Un utente di app condivise può aprire lo spazio con le app condivise, ma vedrà solo le app condivise, non tutte le app nello spazio. L'utente può anche visualizzare i dettagli dello spazio, ma non la sezione dei membri.

Apertura dell'elenco dei membri

Procedere come indicato di seguito:

  1. Fare clic su Menu di avvio di Qlik Sense SaaS. e selezionare Servizi di analisi.

  2. Aprire il Catalogo.

  3. Nell'elenco Spazi, selezionare lo spazio che si desidera gestire.

  4. Fare clic su Gestisci spazio e selezionare Membri.

L'elenco dei membri mostra sia i membri dello spazio che gli utenti dell'app condivisa. I membri vengono presentati con l'icona di uno spazio, gli utenti delle app condivise con l'icona di un'app. Nell'immagine seguente, si può notare che Anna è un membro dello spazio, ma ha anche due app che sono state condivise con lei. Ha più ruoli, che vengono visualizzati quando il suo profilo viene ampliato (vedere immagine del profilo ampliato di Anna).

Ali è un membro dello spazio con le autorizzazioni Può gestiresullo spazio e senza app condivise. Quando un utente ha diverse autorizzazioni, viene visualizzata quella più alta.

Anna 2 non è un membro dello spazio e ha solo l'accesso Può visualizzare "Demo App - Tutorial per principianti". Non può aprire altre app nello spazio.

Elenco dei membri in uno spazio condiviso

Nel profilo esteso di Anna si può vedere che è la proprietaria dello spazio e come tale può condividere le app di questo spazio con i non membri dello spazio. Due app sono state condivise con lei e, anche se il ruolo assegnatole è solo quello di Può visualizzare, in qualità di proprietario dello spazio può eseguire molte altre azioni oltre ad aprire le app e vedere i contenuti.

L'utente di un'app condivisa può eseguire nell'app le stesse azioni di un membro dello spazio con le autorizzazioni corrispondenti. L'unica eccezione è rappresentata dalle note, che gli utenti dell'app condivisa possono creare solo negli spazi personali.

Profilo ampliato di Anna

Modifica dell'elenco dei membri

I proprietari dello spazio e gli utenti con le autorizzazioni Può gestire possono modificare l'elenco dei membri. Oltre alla ricerca, le opzioni di filtraggio per ruolo e accesso consentono di trovare facilmente utenti o gruppi da modificare.

Azioni che avranno un impatto sugli utenti dell'app condivisa

Nel menu Altre azioni (Altro), è possibile apportare modifiche agli utenti delle app condivise.

In uno spazio condiviso, è possibile aggiungere l'utente come membro dello spazio o rimuovere il suo accesso all'app. Non è possibile modificare il ruolo Può visualizzare.

In uno spazio gestito, è possibile aggiungere l'utente come membro dello spazio o rimuovere il suo accesso all'app. È possibile modificare i ruoli, ma l'utente deve avere almeno un ruolo.

Per gli utenti che sono sia membri dello spazio che delle app condivise, è possibile rimuoverli come membri dello spazio ma mantenerli come utenti delle app condivise, o viceversa. È anche possibile rimuovere il loro accesso solo ad alcune delle app condivise.

Un'app condivisa diventa inaccessibile per gli utenti con cui è stata condivisa quando:

  • l'app viene eliminata

  • l'app viene spostata in un altro spazio

  • l'app viene duplicata e l'app originale eliminata

Nota informaticaUn'app sarà ancora disponibile dopo la sua ripubblicazione.

Limiti di condivisione per spazio

Per la condivisione delle app esistono i seguenti limiti per spazio. Se si raggiunge il limite per i singoli utenti, si può pensare di renderli membri di un gruppo di utenti o dello spazio.

Numero massimo di azioni per app 30
Numero massimo di condivisioni per utente/gruppo di utenti 30
Numero massimo di condivisioni per tenant 100
Nota informaticaNon è possibile condividere QlikView app.