Vai al contenuto principale

Installazione di Qlik DataTransfer

Qlik DataTransfer è un'applicazione leggera per Windows che consente di caricare dati da sorgenti dati in loco in un tenant Qlik Sense SaaS senza ricorrere al tunneling del firewall. Il service account owner (SAO) o l'amministratore tenant genera una chiave API dal tenant, che viene quindi utilizzata per autenticare Qlik DataTransfer. Effettuata l'autenticazione, è possibile pianificare ricaricamenti automatici dei dati o caricare i dati manualmente.

Nota: Qlik DataTransfer supporta le comunicazioni criptate ma non è conforme allo standard FIPS (Federal Information Processing Standard). Gli utenti Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US) possono utilizzarlo nella propria implementazione in attesa della propria revisione del rischio.

Qlik DataTransfer funziona con i seguenti tipi di sorgenti dati:

  • Dati app
  • Dati di connessione
  • Cartelle

Per informazioni sui tipi di dati disponibili con Qlik DataTransfer, vedere Caricamento dati in loco con Qlik DataTransfer.

Un'installazione di Qlik DataTransfer può essere associata a un singolo tenant di Qlik Sense SaaS.

Prima di iniziare

Prima di scaricare ed eseguire il programma di installazione di Qlik DataTransfer, assicurarsi di rispettare i seguenti requisiti:

  • Si ha accesso a un tenant Qlik Sense SaaS.
  • È necessario un accesso Professional a tale tenant.
  • Si è assegnati a un ruolo Sviluppatore su tale tenant.
  • Si ha accesso a tutti gli spazi in cui caricare i dati da Qlik DataTransfer. Per ulteriori informazioni, vedere Gestione degli spazi.
  • Si dispone di un'autorizzazione amministratore su un computer Windows che ha accesso a sorgenti dati in loco.
  • Il proprio computer Windows rispetta i seguenti requisiti di sistema: Requisiti di sistema per Qlik DataTransfer (solo in lingua inglese).
  • Le chiavi API sono abilitate nella Management Console. Per informazioni sull'abilitazione di chiavi API, vedere Gestione delle chiavi API.
  • Il criterio Impostazioni di configurazione SSL deve essere impostato in modo da supportare la crittografia solo nel formato IANA sulla macchina su cui si sta installando Qlik DataTransfer.

    Se si sta installando o eseguendo l'upgrade a Qlik DataTransfer May 2021 o versione successiva su Windows Server 2012 R2, è necessario aggiornare la TLS Cipher Suite. Le cifrature predefinite incluse nel criterio di protezione predefinito di Windows Server 2021 R2 non sono supportate da Qlik DataTransfer May 2021 o versione successiva. Devono essere presenti le seguenti suite di cifratura:

    • TLS_ECDHE_RSA_WITH_AES_256_GCM_SHA384

    • TLS_ECDHE_RSA_WITH_CHACHA20_POLY1305_SHA256

    • TLS_ECDHE_RSA_WITH_AES_128_GCM_SHA256

    • TLS_ECDHE_RSA_WITH_AES_256_CBC_SHA384

    • TLS_ECDHE_RSA_WITH_AES_128_CBC_SHA256

    Per istruzioni sull'aggiornamento della TLS Cipher Suite nel proprio sistema o per disabilitare le cifrature deboli nell'ambiente Qlik DataTransfer, vedere il seguente articolo del supporto: https://community.qlik.com/t5/Knowledge/Adding-Cipher-Suite-for-Qlik-Data-Transfer-on-Windows-2012-R2/ta-p/1819406.

  • Qlik DataTransfer richiede un account utente Windows. Si consiglia di utilizzare un account utente dedicato per eseguire il servizio Qlik DataTransfer. Se l'utente dedicato è un amministratore, è possibile accedere come tale utente per installare Qlik DataTransfer. Se il proprio utente dedicato non è un amministratore locale, è necessario utilizzare un account amministratore per installare Qlik DataTransfer.

    Se si sta installando o aggiornando Qlik DataTransfer su un server Windows con Qlik Sense Enterprise on Windows installato, Qlik DataTransfer deve essere installato con i servizi Qlik Sense che l'utente ha utilizzato nell'installazione di Qlik Sense.

  • L'account utente che installa Qlik DataTransfer deve disporre dell'autorizzazione per eseguire gli script PowerShell con il criterio di esecuzione RemoteSigned

  • Se si modifica l'account di accesso al servizio dopo la configurazione di Qlik DataTransfer con il proprio tenant, è necessario riconfigurare il tenant e le connessioni. Quindi, in %ProgramData%/Qlik/DataTransfer/DataUpload/storage, eliminare token.json. Riavviare il servizio Qlik DataTransfer.

  • Per February 2021 SR1, si consiglia di installare Qlik DataTransfer su un server separato rispetto a Qlik Sense Enterprise on Windows o QlikView Server. Se Qlik DataTransfer viene installato sul server Qlik Sense Enterprise on Windows o QlikView Server, l'esecuzione di Qlik DataTransfer avviene usando l'account utente Sistema locale. Se si modifica l'account utente di servizio, Qlik DataTransfer o Qlik Sense Service Dispatcher verrà arrestato.

Suggerimento: Il programma di installazione di Qlik DataTransfer include un'istanza di Qlik associative engine, dei connettori Simba ODBC e l'agente Qlik DataTransfer. Quando viene lanciato, consuma memoria e risorse di elaborazione aggiuntive che devono essere prese in considerazione se il proprio server sta condividendo risorse con altre applicazioni. Per un ambiente di produzione, consigliamo l'installazione di Qlik DataTransfer sul proprio server.

Conferma del criterio di esecuzione dell'account utente di installazione

L'account utente che installa Qlik DataTransfer deve disporre dell'autorizzazione per eseguire gli script PowerShell con il criterio di esecuzione RemoteSigned . Se non si dispone dell'autorizzazione per assegnare le autorizzazioni account utente, contattare il proprio amministratore per fornire all'account utente di installazione tali autorizzazioni.

  1. Aprire PowerShell in modalità amministratore.

  2. Eseguire Get-ExecutionPolicy. Dovrebbe corrispondere a RemoteSigned. Se corrisponde a Restricted o a Disabled, proseguire con il prossimo passaggio.

  3. Eseguire Set-ExecutionPolicy RemoteSigned.

  4. Selezionare Y.

Download ed esecuzione del programma di installazione

Nota:

Se si sta installando o aggiornando Qlik DataTransfer su un server Windows con Qlik Sense Enterprise on Windows installato, Qlik DataTransfer deve essere installato con i servizi Qlik Sense che l'utente ha utilizzato nell'installazione di Qlik Sense.

  1. Scaricare il file Qlik DataTransfer.exe da una delle seguenti opzioni:

    1. Il sito Download di Qlik.

    2. L'hub cloud. Fare clic sull'icona del proprio profilo nell'angolo in alto a destra, quindi fare clic su Impostazioni profilo. Questa opzione non è disponibile in Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US).

  2. Eseguire il programma di installazione e accettare il Contratto di licenza utente Qlik. Il percorso di installazione predefinito è %Program Files%\Qlik\DataTransfer. Quando si inseriscono le credenziali di servizio, il nome utente deve essere riportato nella forma dominio\nomeutente.

    Nota:

    Se si inserisce un nome utente lungo più di 20 caratteri, deve rispettare il formato User Principal Name (UPN) e includere il nome di dominio completo. Ad esempio, longusername@full.domain.name.

    Nota:

    Se si dispone di Qlik Sense Desktop o di un'altra piattaforma Qlik installata sullo stesso server, arrestarli, dopodiché arrestare i servizi Qlik prima di poter installare Qlik DataTransfer.

    Schermata del programma di installazione Qlik dataTransfer

    Al termine dell'installazione, riavviare i servizi Qlik nel seguente ordine:

    1. Qlik Sense Service Dispatcher

    2. Qlik Logging Service

    3. Qlik Sense Repository Service

    4. Qlik Sense Proxy Service

    5. Qlik Sense Engine Service

    6. Qlik Sense Scheduler Service

    7. Qlik Sense Printing Service

  3. Sulla finestra Service Credentials (Credenziali di servizio), inserire il nome utente e la password per l'account che si desidera utilizzare per eseguire i servizi Qlik DataTransfer.

Il programma di installazione crea un collegamento desktop per avviare l'applicazione Qlik DataTransfer.

Porte

Qlik DataTransfer usa le seguenti porte:

Servizio Porta Direzione

Comunicazione browser web sicura (HTTPS)

Nota: È necessario aprire questa porta nel proprio firewall.
443 In uscita
Servizio di caricamento dati 5505 Interna
Servizio Engine 5506 Interna
Proxy Registro di sistema connettore 5507 Interna

In presenza di un conflitto di porte con una delle porte di servizio predefinite, è possibile modificare tale valore nel file services.conf, situato in %Program Files%\Qlik\DataTransfer.

[globals] LogPath="${ALLUSERSPROFILE}\Qlik\DataTransfer\Log" StoragePath="${ALLUSERSPROFILE}\Qlik\DataTransfer" DataUploadServicePort=5505 EnginePort=5506 ConnectorRegistryPort=5507

Registri e archivio file dati

I file di registro di Qlik DataTransfer sono contenuti qui: %ProgramData%\Qlik\DataTransfer\Log

Le connessioni dati di Qlik DataTransfer sono contenute qui: %ProgramData%\Qlik\DataTransfer\DataUpload

È possibile modificare il percorso di archiviazione predefinita nel file services.conf, situato in %Program Files%\Qlik\DataTransfer.

[globals] LogPath="${ALLUSERSPROFILE}\Qlik\DataTransfer\Log" StoragePath="${ALLUSERSPROFILE}\Qlik\DataTransfer" DataUploadServicePort=5505 EnginePort=5506 ConnectorRegistryPort=5507
Nota: Consigliamo di eseguire il backup dei file nella cartella di archiviazione in una posizione sicura.

Generazione di una chiave API

Le chiavi API scadono. Gli orari di scadenza predefiniti potrebbero non essere appropriati per le proprie esigenze di business. Prima di generare una chiave API, considerare di modificare la scadenza token massima nelle impostazioni della Management Console. Per informazioni, vedere Abilitazione delle chiavi API nel tenant.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Accedere al proprio tenant Qlik Sense SaaS.
  2. Dall'hub cloud, fare clic sull'icona del profilo nell'angolo in alto a destra, quindi fare clic su Impostazioni profilo.
  3. Selezionare le chiavi API.
  4. Selezionare Genera nuova chiave.

    Menu di impostazioni hub cloud, genera chiave API
  5. Inserire un nome per la chiave API e selezionare l'orario Scade tra.
  6. Fare clic su Genera.

    Schermata Genera nuova chiave API

  7. Fare clic su Copia e chiudi per copiare l'API nei propri appunti.

    Nota: Assicurarsi di salvare la chiave API. Questa chiave è necessaria per autenticare Qlik DataTransfer.
    Schermata Riepilogo chiavi API

    Ora che si dispone di una chiave API, è possibile creare una connessione sicura tra Qlik DataTransfer e il proprio tenant Qlik Sense SaaS. La chiave API è utilizzata per autenticare Qlik DataTransfer quando si caricano dati nel tenant. Dato che l'API presenta un orario di scadenza, è necessario creare una nuova chiave API ed autenticare nuovamente Qlik DataTransfer quando scade questa chiave. Non è necessario ricreare le proprie connessioni dati se la chiave API scade.

Autenticazione Qlik DataTransfer

Procedere come indicato di seguito:

  1. Aprire Qlik DataTransfer.

    Alla prima apertura di Qlik DataTransfer, apparirà la schermata di autenticazione Configurazione di Qlik DataTransfer .

    Schermata Connessione chiavi API Qlik dataTransfer
  2. Inserire un nome per la connessione.
  3. Inserire l'URL per il tenant Qlik Sense SaaS.
  4. Incollare la chiave API generata dal tenant.

  5. Fare clic su Applica per convalidare il tenant.

  6. In caso di scadenza della propria chiave API, oppure di autenticazione di Qlik DataTransfer rispetto a un altro tenant, fare clic su per accedere a una nuova chiave API, quindi fare clic su Conferma.

Una volta autenticato Qlik DataTransfer, è possibile caricare i propri dati in loco nel proprio tenant Qlik Sense SaaS. Per informazioni su come utilizzare Qlik DataTransfer, vedere Caricamento dati in loco con Qlik DataTransfer.

Nota: Se si modifica l'account di accesso del servizio dopo la configurazione di Qlik DataTransfer con il proprio tenant, è necessario riconfigurare il tenant e le connessioni alle sorgenti dati ODBC.

Aggiornamento di Qlik DataTransfer

Qlik DataTransfer visualizza un banner di notifica quando sono disponibili nuove versioni. Qlik DataTransfer non esegue automaticamente l'upgrade alle versioni più recenti.

Avviso:

Se si sceglie una posizione diversa per l'archiviazione dei file di configurazione o si scelgono porte diverse per l'esecuzione di Qlik DataTransfer dal file di configurazione Service.conf, l'upgrade lo escluderà. Eseguire il backup del proprio file di configurazione Service.conf e copiarlo nella cartella di configurazione predefinita dopo il completamento dell'upgrade per conservare le proprie impostazioni.

Se Qlik DataTransfer utilizza l'account di sistema locale, non richiederà credenziali utente di servizio e continuerà a usare il sistema locale.

Banner upgrade Qlik DataTransfer

Procedere come indicato di seguito:

  1. Scaricare la nuova versione di Qlik DataTransfer dal banner interno all'app o dal sito Download di Qlik.
  2. Chiudere la versione corrente di Qlik DataTransfer.
  3. Eseguire il programma di installazione di Qlik DataTransfer.

    Nota:

    Se si sta aggiornando Qlik DataTransfer su un server Windows con Qlik Sense Enterprise on Windows installato, Qlik DataTransfer deve essere aggiornato con i servizi Qlik Sense che l'utente ha utilizzato nell'installazione di Qlik Sense.

  4. Fare clic su Upgrade.

    Finestra di upgrade Qlik DataTransfer

Disinstallazione di Qlik DataTransfer

Nota: In fase di disinstallazione di Qlik DataTransfer, il programma di installazione rimuove tutti i file e le cartelle di Qlik DataTransfer. È necessario salvare qualsiasi file o cartella che si desidera conservare in una nuova posizione.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Eseguire il programma di installazione di Qlik DataTransfer.

    Nota:

    Se si dispone di una piattaforma Qlik installata sullo stesso server, arrestare gli altri servizi Qlik prima di poter disinstallare Qlik DataTransfer.

  2. Fare clic su Disinstalla.
  3. Al termine della disinstallazione, riavviare i servizi Qlik nel seguente ordine:

    1. Qlik Sense Service Dispatcher

    2. Qlik Logging Service

    3. Qlik Sense Repository Service

    4. Qlik Sense Proxy Service

    5. Qlik Sense Engine Service

    6. Qlik Sense Scheduler Service

    7. Qlik Sense Printing Service

Limiti

Qlik DataTransfer presenta le seguenti limitazioni:

  • Al momento di eseguire l'upgrade da October 2020 o versione successiva, la posizione per l'archiviazione di file di configurazione e le porte utilizzate per l'esecuzione di Qlik DataTransfer passano ai valori predefiniti nel file di configurazione Service.conf. Se non si è utilizzato la posizione predefinita per l'archiviazione dei file di configurazione o delle porte predefinite per l'esecuzione di Qlik DataTransfer, si perderanno tali impostazioni. Per mantenere le proprie impostazioni, eseguire il backup di Service.conf prima dell'upgrade e ripetere le impostazioni in Service.conf dal file di cui si è eseguito il backup dopo il completamento dell'upgrade.

  • Se non si è utilizzato la posizione predefinita per l'archiviazione dei file di configurazione in Service.conf, sarà necessario eliminare manualmente i file nella cartella selezionata.