Vai al contenuto principale

Espansione con simbolo del dollaro con un'espressione

Nelle espansioni con simbolo del dollaro è possibile utilizzare delle espressioni.

I contenuti tra parentesi devono pertanto iniziare con un segno di uguale:

$(=expression)

L'espressione verrà valutata e il valore verrà utilizzato nell'espansione. Ad esempio:

// returns a string with the current year
$(=Year(Today())); 
// returns the year before the selected one
$(=Only(Year)-1);

Esempio: Selezionare una misura facendo riferimento a essa mediante un'espressione del grafico

Esempio: Calcolare la quota tra due dimensioni

Inclusione di file

Le inclusioni di file vengono eseguite utilizzando le espansioni del dollaro. La sintassi è:

$(include=filename)

Il testo viene sostituito dai contenuti del file specificato dopo il segno uguale. Questa funzionalità è utile se si desidera salvare script o parti di script in file di testo.

Per ulteriori informazioni, vedere Include.

Espansioni con dollaro e stati alternati

Un'espansione con dollaro in genere non è sensibile agli stati alternati. Tuttavia, se l'espansione con dollaro ha un'espressione, questa viene valutata nello stato rilevante all'oggetto in cui l'espansione con dollaro viene effettuata.

Ad esempio:

$(=Sum(Amount))

Il calcolo restituirà la somma dell'importo in base alla selezione nello stato dell'oggetto.