Vai al contenuto principale
Reporting automatizzato mediante Qlik Reporting Service

IN QUESTA PAGINA

Reporting automatizzato mediante Qlik Reporting Service

È possibile creare report PDF multipagina automatizzati basati su un'app Qlik Sensemediante Qlik Reporting Service e Qlik Application Automation. I destinatari possono ricevere report complessi e pianificati anche se non hanno accesso a Qlik Sense. Iniziare con un modello di report, oppure creare un'automazione completamente personalizzata.

È anche possibile integrare l'API Qlik Reporting Service nei propri sistemi aziendali. Per ulteriori informazioni sull'API, vedere Portale sviluppatori per Qlik Cloud.

Nota su Qlik Sense Enterprise SaaS GovernmentQlik Reporting Service è disponibile in Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US) solo tramite API Qlik Reporting Service. Le organizzazioni che distribuiscono Qlik Sense Enterprise SaaS - Government (US) necessitano di una licenza aggiuntiva per utilizzare API Qlik Reporting Service.
Nota informaticaQlik Reporting Service non è disponibile con una sottoscrizione Qlik Sense Business.
Nota informaticaQlik Reporting Service non può accedere ai dati archiviati nei Qlik Forts.

Casi di utilizzo

Utilizzare Qlik Reporting Service quando è necessario fornire report multipagina burst. I report possono essere inviati agli utenti nel proprio sistema Qlik Cloud o ai destinatari al di fuori del proprio sistema.

Le automazioni report possono essere semplici, come un PDF in cui ogni pagina è un foglio dall'app Qlik Sense. Ma possono anche essere molto complesse. Ad esempio:

  • Un report giornaliero in cui ciascuna pagina mostra un diverso articolo di fornitura che sta terminando e che dovrebbe essere riordinato.

  • Un report ciclico che viene inviato a tutti i regional manager. Ciascun manager vede solo le informazioni pertinenti per la propria regione. L'elenco destinatari è importato da Microsoft Office 365.

  • Un report che utilizza livelli per creare una gerarchia mese > categoria per generare un report con vendita per ciascuna categoria di prodotto per ciascun mese.

Altri modi per condividere informazioni strategiche sui dati

Se si desidera ricevere notifiche quando determinate condizioni vengono rispettate nei propri dati, vedere Monitoraggio dei dati con gli avvisi. Gli avvisi vengono valutati in base ai ricaricamenti dati e vengono inviati in base alle eccezioni dati. Gli avvisi possono anche attivarsi in base a una pianificazione, ma sarà comunque necessario creare una condizione o una destinazione per salvare un avviso. È possibile aggiungere utenti Qlik Cloud a un avviso.

Se si desidera ricevere regolarmente aggiornamenti su un singolo grafico o foglio in base unicamente a una pianificazione, creare una sottoscrizione. Per ulteriori informazioni, vedere Pianificazione di report con sottoscrizioni. È possibile aggiungere Qlik Cloud utenti a una sottoscrizione.

Sicurezza

Una volta creato un report mediante un'automazione, è possibile condividere il documento PDF con chiunque. Ciò significa che è possibile condividere dati da un'app che i destinatari non sono autorizzati a visualizzare nel proprio sistema Qlik Cloud. Oppure si potrebbero condividere dati con persone al di fuori del proprio sistema Qlik Cloud.

Nota di avvisoPrima di creare e inviare report, assicurarsi di comprendere le implicazioni di sicurezza dell'app e dei dati utilizzati per creare il report.

Panoramica sui report

Funzionalità

È possibile creare report automatizzati mediante il connettore Qlik Reporting (solo in lingua inglese) incluso con Qlik Application Automation. Un'automazione report può essere connessa a una singola app Qlik Sense. La propria automazione può accedere a ogni elemento nell'app, inclusi grafici, dati, selezioni, campi e variabili. È possibile personalizzare il report applicando diverse selezioni a fogli specifici, o configurando i fogli per mostrare stati alternativi.

Qlik Cloud fornisce modelli report personalizzabili e riutilizzabili.

I propri report possono avere un nome dinamico basato su campi o variabili. Ad esempio, un report giornaliero può includere la data in cui è stato generato come parte del nome.

Accesso

È possibile creare un'automazione report solo con le app Qlik Sense a cui si è autorizzati ad accedere. Le automazioni report vengono salvate nel proprio spazio personale.

Destinatari

I propri destinatari non hanno un account utente Qlik Cloud. È possibile aggiungere destinatari in molti modi:

  • manualmente

  • tabella o sorgente dati nell'app Qlik Sense

  • File Microsoft Office 365

  • File Amazon S3

  • foglio di calcolo

  • database

Distribuzione

Il report viene generato come documento PDF. I report possono essere generati su una pianificazione o in base a un trigger.

I report possono essere forniti via e-mail o mediante connettori storage cloud Qlik Application Automation. I report aggiunti come allegati alle e-mail hanno un limite alle dimensioni di 40 MB. Il proprio SMTP potrebbe avere un limite inferiore. I report forniti usando i connettori cloud non hanno limiti di dimensioni per i file.

Sono disponibili i seguenti connettori:

  • Amazon S3

  • Dropbox

  • FTP

  • Google Cloud Storage

  • SFTP

Per ulteriori informazioni, vedere Blocchi connettori (solo in lingua inglese).