Vai al contenuto principale

Procedure consigliate per la progettazione delle visualizzazioni

Eliminare il superfluo dalle app

Troppe informazioni in un'app rendono difficile vedere cosa è importante. La moderna interfaccia utente di oggi ha uno stile di progettazione più pulito, semplice e piatto. Una progettazione semplificata guida sobriamente il lettore e gli consente di mantenere l'attenzione.

Meno dati e maggiore efficienza

Gli utenti spesso provano a includere troppe informazioni in un'app. Grafici lineari con diverse misure possono creare confusione ed essere difficili da interpretare. Provare a creare diverse visualizzazioni più piccole per distribuire queste informazioni sulla pagina. Ciò consente anche al lettore di confrontare in modo efficace visualizzazioni affiancate individuandone le differenze. È anche possibile utilizzare misure e dimensioni alternative per consentire al lettore di passare rapidamente da una misura all'altra senza ingombrare una visualizzazione. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica dei dati di una visualizzazione.

Esistono molti modi diversi con cui è possibile migliorare l'aspetto e le funzionalità di un'app. A seconda dei destinatari e dei dati che si desidera evidenziare, la modalità di progettazione della visualizzazione può avere un profondo impatto sull'interpretazione dei dati da parte del lettore.

Considerazioni sui limiti

I consumatori delle visualizzazioni potrebbero utilizzare dispositivi con limiti di dimensione o risoluzione dello schermo. Qlik Sense utilizza il layout reattivo per adattarsi a questi limiti. Tuttavia, se la dimensione o la risoluzione dello schermo è troppo limitata, sono necessarie alcune modifiche nel design, quali:

  • Visualizzazione di un sottogruppo di dati nei grafici a barre e nei grafici lineari. Quando il numero di valori di dimensione supera la larghezza della visualizzazione, viene visualizzato un mini grafico con una barra di scorrimento.
  • Menu compressi per la selezione dei filtri dei dati. Quando il numero di valori di dimensione supera lo spazio disponibile per la casella di filtro, il menu viene compresso. I consumatori dell'app devono fare clic sul nome della dimensione nel titolo della casella di filtro per aprire una nuova casella. Possono quindi effettuare le selezioni nella nuova casella. Inoltre, quando lo spazio è limitato, i nomi delle dimensioni possono apparire come puntini di sospensione nei titoli della casella di filtro. I consumatori dell'app devono fare clic sui puntini per visualizzare il nome della casella di filtro.
  • Nomi troncati nelle legende dei grafici. I nomi troppo lunghi per lo spazio disponibile in dimensioni e misure vengono troncati. Vengono aggiunti dei puntini di sospensione alla fine del nome troncato. I consumatori dell'app possono muovere il cursore del mouse sul nome troncato per visualizzare il nome intero.
  • Leggende, etichette e titoli mancanti.

I consumatori dell'app possono espandere le visualizzazioni per risolvere alcuni di questi problemi. Consigliamo tuttavia di provare le app sui dispositivi in cui è probabile che vengano consumate. Per queste prove è possibile utilizzare vari strumenti, ad esempio la modalità Visualizzazione flessibile di Firefox (CTRL + MAIUSC + M). Se necessario, è possibile spostare le visualizzazioni in nuovi fogli, ridurre la quantità di dati mostrati nelle visualizzazioni e così via.

Accessibilità del colore

Le persone con deficit di percezione dei colori percepiscono uno spettro cromatico più limitato e potrebbero dare a una visualizzazione un'interpretazione diversa da quella voluta da chi l'ha progettata.

Ad esempio, alcune persone percepiscono i colori rosso e verde più come giallo o marrone. Questa forma di deficit della percezione dei colori rosso-verde è la più comune. Vale la pena notare questo aspetto poiché il rosso spesso porta una connotazione negativa nella visualizzazione dei dati, specialmente in finanza.

Uno stato del KPI rosso o verde può creare confusione. È possibile utilizzare forme con colori come indicatori delle prestazioni per rendere più accessibili i propri progetti. Ad esempio, utilizzare un cerchio vuoto rosso per indicare un dato negativo, un cerchio pieno verde per indicare un dato positivo e un triangolo come simbolo di avvertimento, visualizzato solo quando un KPI è a un livello inaccettabile.

Linee, barre e sezioni di torte possono essere difficili da distinguere quando i colori sono distorti.

Per ulteriori informazioni, vedere Modifica dell'aspetto di una visualizzazione.

Posizionamento di filtri e icone

Filtri e icone sono una parte essenziale della visualizzazione dei dati ma può essere difficile sapere dove posizionarli o come ordinarli. È possibile spesso prevedere il punto dove l'utente inizierà a leggere in base ad alcuni principi di progettazione consolidati.

Posizionamento a sinistra

Diversi noti siti Web utilizzano filtri e riquadri di navigazione sul lato sinistro. In molte lingue, infatti, la direzione di lettura è da sinistra a destra. Di conseguenza, i parlanti di tali lingue guardano più spesso il lato sinistro dello schermo. Gli utenti che scorrono il contenuto tendono a gravitare verso il lato sinistro dello schermo. Più a destra sono gli oggetti, minore sarà il numero di utenti che li leggeranno. Se tutti i filtri e le icone sono impilati in senso verticale a sinistra, hanno uguale peso.

D'altra parte, con lingue dove il testo è scritto da destra verso sinistra, è vero l'opposto. Questo va tenuto presente se si traducono le app in queste lingue.

Posizionamento in alto

Un'altra posizione comunemente scelta per le icone e i filtri è la parte superiore dell'app. Se non si posizionano filtri o icone sul lato sinistro, si ottiene più spazio per visualizzazioni di dimensioni maggiori con menu complessi. Quando i filtri e le icone sono posizionati sopra le visualizzazioni, vengono anche visti come separati dal contenuto sottostante. Ciò consente di mostrare al lettore che si stanno assegnando priorità a filtri o icone. Se tutti i filtri e le icone sono affiancati nella parte superiore, l'elemento più a sinistra ha maggiore peso e ha la priorità per il lettore.

Per ulteriori informazioni, vedere Structuring an app using sheets.

Gerarchia delle informazioni

A volte si desidera dirigere l'attenzione del lettore su alcune visualizzazioni più che su altre. È possibile suggerire una gerarchia delle informazioni utilizzando alcune procedure consigliate di base per la progettazione. Ad esempio, è possibile utilizzare dimensioni differenti per dare risalto ad alcune visualizzazioni. Le informazioni di dimensioni maggiori sono considerate più importanti: aumentando la dimensione dei caratteri o del grafico è possibile indicare al lettore dove iniziare a guardare.

Anche il posizionamento nella pagina svolge un ruolo nella gerarchia delle informazioni. Le informazioni nella parte superiore di una pagina sono considerate più importanti delle informazioni nella parte inferiore della pagina perché vengono lette per prime. Le informazioni sulla prima pagina sono considerate più importanti delle informazioni sull'ultima pagina.

Aggiunta di contesto ai KPI

I KPI sono un modo eccellente per comunicare alcune delle idee principali presenti nell'app. Tuttavia i valori KPI non forniscono alcun contesto relativo ai numeri e ai calcoli sottostanti. Una luce verde accanto a un KPI non indica al lettore se l'obiettivo è stato a malapena raggiunto o se è stato ampiamente superato.

Per aggiungere del contesto ai KPI, includere informazioni di supporto acconto al valore in testo di dimensioni minori. Ad esempio, è possibile confrontare il valore KPI corrente con il valore dell'anno precedente. È anche possibile aggiungere un piccolo grafico a barre senza assi o valori per fornire informazioni sulla tendenza corrente.

Per ulteriori informazioni, vedere Proprietà avanzate KPI.

Come evitare i tranelli nella visualizzazione dati

Per sfruttare i vantaggi delle visualizzazioni dati, è necessario evitare alcuni tranelli. Di seguito vengono riportati i più comuni:

Abuso del colore

Non esagerare con i colori. Tenere presente che il colore errato nel posto sbagliato può comportare confusione anziché chiarezza. Inoltre lo stesso colore può avere significati diversi in parti del mondo diverse.

Utilizzo improprio dei grafici a torta

Evitare di affiancare grafici a torta da confrontare. Evitare di inserirvi troppe informazioni.

Affollamento visivo

Un numero eccessivo di informazioni compromette la chiarezza. Utilizzare un massimo di nove KPI ed eliminare l'eventuale affollamento visivo.

Prevalenza dello stile sulla sostanza

Una visualizzazione gradevole dal punto di vista estetico non è necessariamente la più efficace. Adottare sempre le procedure consigliate per la progettazione.

Dati non validi

Individuare e correggere eventuali problemi relativi ai dati prima di presentarli. Evitare che la visualizzazione venga penalizzata da informazioni non valide.

Eliminare questo testo e sostituirlo con i propri contenuti.