Vai al contenuto principale
Utilizzo dello scripting a livello di grafico nelle visualizzazioni

IN QUESTA PAGINA

Utilizzo dello scripting a livello di grafico nelle visualizzazioni

Lo scripting a livello di grafico consente all'utente di aggiungere funzionalità di script ai risultati di una visualizzazione. Come lo scripting a livello di grafico include istruzioni di controllo, integra espressioni del grafico, quali cicli e azioni ricorsive, per calcoli matematici più complessi. È possibile inoltre modificare più colonne, purché il grafico includa un segnaposto, e aggiungere nuove righe a un risultato.

È possibile utilizzare lo scripting a livello di grafico sulla maggior parte di tipi di visualizzazione e accedervi dal pannello delle proprietà. Alcune visualizzazioni, o specifiche configurazioni, non supportano lo scripting a livello di grafico. In questi casi, non è possibile accedere allo scripting a livello di grafico dal pannello delle proprietà. Verrà restituito un messaggio di errore.

Durante la modifica dei dati sul grafico, l'utente utilizza un sottoinsieme di script Qlik Sense, costituito da una serie di istruzioni. Vedere Scripting a livello di grafico.

È possibile abilitare lo scripting a livello di grafico nelle impostazioni dell'app. Se abilitato, per la visualizzazione è disponibile un controllo degli script nella sezione Dati del pannello delle proprietà. Vedere Abilitazione scripting a livello di grafico.

Anche quando disabilitato, gli script grafici esistenti verranno elaborati. Una volta che il contenuto creato è stato sviluppato, la disabilitazione è utile per prevenire la creazione di nuovi script grafici da parte di altri utenti.

Aggiunta di uno script grafico a una visualizzazione

È possibile aggiungere script grafici alle visualizzazioni esistenti, oppure durante la creazione di nuove visualizzazioni.

È necessario che lo scripting a livello di grafico sia abilitato nell'app prima di aggiungere uno script grafico a una visualizzazione. Vedere Abilitazione scripting a livello di grafico.

È necessario essere in modalità Modifica Modifica foglio per poter aggiungere uno script grafico a una visualizzazione.

Aggiunta di script grafici a una nuova visualizzazione

  1. Trascinare la visualizzazione dal pannello risorse nel foglio oppure fare doppio clic sulla visualizzazione.
  2. Nella scheda Dati, aggiungere le dimensioni e le misure alla visualizzazione.

  3. Sempre nella scheda Dati, aggiungere uno script grafico nella sezione Script.

    È possibile aggiungere un massimo di cinque script grafici per visualizzazione.

Aggiunta di script grafici a una visualizzazione esistente

  1. In modalità ModificaModifica foglio, selezionare la visualizzazione.
  2. Nella scheda Dati, aggiungere uno script grafico nella sezione Script.

    È possibile aggiungere un massimo di cinque script grafici per visualizzazione.

Esempio

Nell'esempio, si presuppone che l'utente abbia creato una visualizzazione, ad esempio un grafico a barre, e che abbia aggiunto una dimensione e una misura.

Nell'esempio, il valore della prima dimensione viene accettato e posto nella prima misura in ordine inverso.

Let P = HCNoRows();
For J = 1 to P
Put #hc1.measure.1(J) = HCValue(#hc1.dimension.1, P - J + 1);
Next

Limitazioni dello scripting a livello di grafico

Lo scripting a livello di grafico non funziona per le visualizzazioni con Suggerimenti del grafico abilitato.

È possibile aggiungere un massimo di cinque script grafici per visualizzazione.

Lo scripting a livello di grafico non è disponibile per le seguenti visualizzazioni:

  • Grafico a barre in modalità In pila

    Se si crea uno script grafico in modalità Raggruppato e si passa alla modalità In pila, viene visualizzato l'errore "Ipercubo non valido".

  • Box plot

  • Pulsante

  • Grafico di distribuzione

  • Casella di filtro

  • Grafico lineare in modalità In pila

  • Tabella pivot

  • Testo e immagine

  • Mappa ad albero

  • Grafico a griglia (Visualization bundle)

  • Contenitore Trellis (Visualization bundle).