Vai al contenuto principale

Estrazione dati di derivazione con Qlik Lineage Connectors

Qlik Lineage Connectors è un modulo aggiuntivo per Qlik Sense Enterprise SaaS che consente agli utenti di visualizzare, comprendere e scalare gli ambienti dati in modo intuitivo. I connettori estraggono i metadati e le derivazioni dalle offerte in loco Qlik, dagli strumenti BI esterni e dalle sorgenti dati. L'offerta Qlik Lineage Connectors è un software con self hosting disponibile per il download da QlikSito download o dal proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS (passare alle impostazioni menu profilo utente>Altro>Strumenti e Download: Qlik Lineage Connector).

I connettori specifici della sorgente all'interno di questa utilità estraggono dati di derivazione da Qlik in loco, strumenti BI esterni e sorgenti dati, informazioni di mappatura e utilizzo tra tali sistemi. La derivazione sorgente e il percorso dati vengono visualizzati nel proprio tenant Qlik Cloud. Queste informazioni assistono analisti, amministratori di database e consumatori dati nella visualizzazione, comprensione e scaling degli ambienti dati in modo intuitivo. Le informazioni mappate e l'utilizzo tra i sistemi possono essere visualizzati mediante la selezione del relativo collegamento in uno spazio definito, dopodiché viene eseguito il drilling per visualizzare Derivazione.

Nota su Qlik Sense Enterprise SaaS GovernmentQlik Sense Enterprise SaaS - Government (US) non supporta Qlik Lineage Connectors.
Nota informaticaI Qlik Lineage Connectors disponibili per l'utente dipendono dalla propria licenza. I connettori che si collegano a sorgenti in loco Qlik (Qlik Sense con gestione client, QlikView, Qlik NPrinting) sono inclusi con la licenza Qlik Sense Enterprise SaaS. I client che hanno acquistato la licenza premium Qlik Lineage Connectors hanno accesso a tutti i connettori di derivazione disponibili. Se non si dispone di una licenza premium Qlik Lineage Connectors, alcuni connettori non saranno disponibili.

Come funziona Qlik Lineage Connectors?

Qlik Lineage Connectors raccoglie automaticamente i metadati e le informazioni di derivazione da ciascun sistema target. Ciascun connettore presenta la propria configurazione. I client configurano campi per sorgenti specifiche per tipo di connettore e definiscono i ruoli per ciascun connettore che indica a Qlik Lineage Connectors cosa includere per la derivazione mappata nello spazio tenant Qlik SaaS specifico. Gli utenti definiscono il comportamento dei connettori e pianificano con che frequenza ricaricare i metadati e le informazioni di derivazione.

Flusso di lavoro Qlik Lineage Connectors

Per preparare la connessione e l'estrazione di metadati di derivazione dagli strumenti BI in loco e dalle applicazioni database al proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS, fare riferimento al seguente flusso di lavoro di alto livello:

Prerequisiti

  • È necessario essere assegnati ai ruoli di Amministratore Analytics e al ruolo Sviluppatore nel tenant Qlik Sense Enterprise SaaS target.
  • Scaricare e installare Qlik Lineage Connectors. Vedere Installazione di Qlik Lineage Connectors
  • Ottenere una chiave API (token JWT) dal proprio tenant. Passare alle impostazioni di menu del profilo utente> Gestione: Chiavi API. Copiare e salvare la chiave in un luogo facilmente accessibile.
  • Creare e nominare uno spazio gestito vuoto nel proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS.
  • Aprire il proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS e l'utilità Qlik Lineage Connectors.

Passaggi di configurazione di Qlik Lineage Connectors

  • Progetto: per aggiungere e fornire un nome al nuovo progetto.
  • Target Qlik Cloud: per definire, convalidare e salvare il Target Qlik Cloud.
  • Connettori: per definire e salvare un connettore.
  • Regole: Aggiungere almeno una regola a ciascun connettore nelle impostazioni connettore. Sotto Percorso, spuntare la casella accanto a Scansiona cartelle secondarie per includere l'intero contenuto sotto tale directory. Per i connettori BI, spuntare la casella accanto a Crea collegamento in Qlik Cloud per assicurarsi che gli asset individuati da questa regola vengano popolati come collegamenti in Qlik Catalog Service.
  • Utilità di pianificazione: selezionare riproduciicona riproducio pianificare un processo. Una volta completato il processo, navigare nello spazio creato nel proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS per visualizzare la derivazione importata.

Accesso alla derivazione dati nel tenant target Qlik Sense Enterprise SaaS

Una volta che il processo definito dai connettori dell'utente si popola in Qlik Catalog Service, navigare fino allo spazio gestito nel proprio tenant Qlik Sense Enterprise SaaS. La derivazione estratta originatasi da Qlik Lineage Connectors viene mostrata con un'etichetta Apri collegamento quando si passa il mouse sopra il riquadro. Aprire il grafico di derivazione facendo clic su sull'app, quindi selezionare Derivazione. È anche possibile accedere al grafico derivazione dalla sezione Dettagli.

Dettagli fornisce informazioni in merito alla proprietà e alla recente attività di questa sorgente. Sul lato sinistro del pannello, vengono visualizzati gli ID per il processo e per il connettore.

Visualizzazione dei dettagli in Qlik Catalog Service

Visualizzazione dei dettagli collegamento nel servizio Qlik Catalog

Analisi impatto fornisce una rappresentazione grafico della derivazione dati tra varie piattaforme, oltre a input e dipendenze disponibili dai metadati estratti. Ad esempio, un'app QlikView visualizza i QVD e le sorgenti dati che hanno prodotto l'applicazione QlikView risultante. Quando viene selezionato il nodo nel grafico, mostra qualsiasi output generato da tale set di dati QlikView in poi, anche dopo aver popolato Qlik Sense Enterprise SaaS.

Derivazione in Qlik Catalog Service

Visualizza Analisi impatto in Qlik Catalog Service

Per ulteriori informazioni, vedere Analisi della derivazione dei dati.