Vai al contenuto principale Passa a contenuto complementare

Installazione di Qlik Lineage Connectors

Qlik Lineage Connectors sono installati localmente e se ne ottiene l'accesso come servizio sul proprio browser web.

Requisiti di Qlik Lineage Connectors

Qlik Lineage Connectors può coesistere con i propri strumenti BI sullo stesso server. Ciò di cui necessita Qlik Lineage Connectors in termini di memoria è lineare al numero di oggetti e file nell'ambiente che si intende coprire. Dato che Qlik Lineage Connectors utilizza solo i metadati che circondano la soluzione dell'utente, generalmente consumano molte meno risorse dei sistemi a cui si connettono.

Requisiti di Qlik Lineage Connectors
Piattaforme

Windows 10 o Windows Server (con .NET 4.7.2 o superiore)

Processori (CPU)

dual-core 1.6 GHz

Memoria (RAM)

2 GB

I requisiti di memoria sono direttamente correlati al volume di dati analizzati.

Spazio su disco

2 GB

Qlik Lineage Connectors hanno requisiti di archiviazione ridotti; i log dell'applicazione analizzati e i set di risultati dei grafici vengono salvati su disco e poi trasmessi a Qlik Cloud.

PowerShell 5.1 è installato per impostazione predefinita su Windows 10 con gli aggiornamenti automatici abilitati.
TLS

1.2 o versione successiva

Per impostazione predefinita, Qlik Lineage Connectors utilizza TLS1.2 sulla porta 4114. Se viene utilizzata l'autenticazione NTLM, viene impiegata anche la 4115. Quando si comunica con sistemi esterni, l'impostazione predefinita per Qlik Lineage Connectors è TLS 1.2, ma passerà a TLS 1.0/1.1 se richiesto dal server.

Crittografia di sistema

Qlik Cloud Government supporta l'utilizzo di Qlik Lineage Connectors solo quando Windows è configurato per l'esecuzione in una modalità di funzionamento approvata da FIPS 140-2 (modalità FIPS). Per attivare la modalità FIPS, abilitare il criterio Windows: Crittografia di sistema: Utilizzare algoritmi conformi a FIPS per crittografia, hashing e firma. Per ulteriori informazioni, vedere il punto 3 della procedura Utilizzo di Windows in una modalità operativa approvata da FIPS 140-2.

Nota informaticaNon è necessario installare altri moduli (fasi 1 e 2). Qlik Lineage Connectors utilizza solo i moduli già forniti da Windows e inclusi nell'elenco dei moduli convalidati. Qlik Lineage Connectors impone l'uso di soli algoritmi crittografici convalidati da FIPS tramite .NET Runtime (fase 4).

Programma di installazione di Qlik Lineage Connectors

L'installazione di Qlik Lineage Connectors avviene mediante l'esecuzione del programma di installazione. Scaricare il pacchetto di installazione di Qlik Lineage Connectors dal proprio tenant Qlik Cloud. Passare alle impostazioni del menu profilo utente>Altro>Strumenti e Download: Qlik Lineage Connector. Per impostazione predefinita, verrà installato nella propria unità C:/ nella cartella Program Files, mentre dati e registri verranno archiviati sotto la cartella comune ProgramData.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Salvare localmente il pacchetto di installazione ed eseguire setup.exe per avviare l'installazione.

  2. Selezionare Avanti per continuare.

Benvenuti nella procedura guidata di installazione di Qlik derivazione Connector

  1. Leggere l'accordo di licenza per il pacchetto software Qlik Lineage Connectors; selezionare  Accetto e Avanti per proseguire l'installazione.

Leggere l'accordo di licenza di Qlik derivazione Connectors + selezionare Accetto per proseguire l'installazione.

  1. Mantenere la cartella di installazione predefinita (C:\ProgramFiles\Qlik\derivazioneConnector\) o scegliere una posizione diversa e selezionare Avanti.

Selezionare la cartella in cui salvare il pacchetto software Qlik derivazione Connector

  1. Selezionare Avanti per iniziare l'installazione di Qlik Lineage Connectors.

Confermare l'installazione di Qlik Lineage Connectors.

Confermare l'installazione di Qlik derivazione Connector

  1. Una finestra di output della console registra i processi di installazione. Inserire le credenziali Nome utente e Password dell'account di servizio per eseguire Qlik Lineage Connectors nella finestra di dialogo. Le password richiedono almeno 7 caratteri alfanumerici e almeno un carattere speciale (esempio, ! @ # ?).

    Queste sono le credenziali dell'account server per l'account di servizio che eseguirà Qlik derivazione Connector. Selezionare Ok.

    Nota informaticaL'account di servizio è utilizzato per accedere ai file e ai log utilizzati nella soluzione di BI. Per esempio, questo account di servizio in QlikView o QlikSense deve avere gli stessi diritti di accesso o diritti superiori dell'account di servizio che esegue il servizio QlikView Publisher o i servizi Qlik Sense. Si raccomanda di utilizzare le stesse credenziali dell'account di servizio come credenziali che stanno eseguendo i servizi Qlik. Durante il ricaricamento di Qlik Lineage Connectors si accederà a questi file per recuperare i metadati o per estrarre le informazioni sulla derivazione. È necessario un livello di accesso sufficientemente alto per recuperare queste informazioni.

Credenziali per l'account di servizio

  1. Creare una password radice per le impostazioni Qlik Lineage Connectors.

Creare una password radice per le impostazioni QLC

  1. Creare un account amministratore Qlik Lineage Connectors interno e selezionare Ok. Queste credenziali saranno utilizzate per accedere a Qlik Lineage Connectors alla schermata di accesso. (Vedere Accedere con le credenziali amministratore create in fase di installazione)

creazione di un account amministratore Qlik derivazione Connector inserendo le credenziali amministratore

  1. Selezionare Chiudi al termine dell'installazione.

Installazione schermata Qlik derivazione Connector completata

Accesso ed esecuzione di Qlik Lineage Connectors

L'installazione di Qlik Lineage Connectors estrae i file di programma nella directory radice di installazione e crea il servizio chiamato Qlik Lineage Connector Service. Il servizio viene eseguito con l'account predefinito Sistema locale. È possibile trovarlo sotto Servizi in Windows. Il servizio Qlik Lineage Connectors viene ora installato e viene eseguito con l'account predefinito Local System.

Nota informaticaL'account del servizio Qlik Lineage Connectors deve essere un amministratore locale sul server in cui viene installato e deve presentare l'accesso in lettura a tutti i file e le condivisioni file utilizzate da uno dei sistemi monitorati. I Qlik Lineage Connectors sono configurati per impostazione predefinita per utilizzare l'account Sistema locale come account di esecuzione. Tale impostazione deve essere modificata dai Servizi Microsoft se il valore predefinito non ha accesso in lettura al proprio ambiente file. In aggiunta all'account di servizio, vari connettori possono richiedere diritti speciali per poter estrarre tutti i metadati disponibili. Per ulteriori informazioni, vedere Accesso di sistema aggiuntivo per Qlik Lineage Connectors

È ora possibile accedere a Qlik Lineage Connectors mediante:

  • L'utilizzo di un browser web e dell'URL: https://localhost:4114 o http://<servername>:4114

  • L'utilizzo del collegamento rapido del programma Windows sul computer in cui è installato: Qlik Lineage Connector

Ora si dovrebbe visualizzare la pagina di accesso per Qlik Lineage Connectors, a indicare la riuscita dell'installazione.

Procedere come indicato di seguito:

  • Accedere con le credenziali amministratore create in fase di installazione

accesso alla pagina web di Qlik derivazione Connector con le credenziali amministratore

Impostazioni di comunicazione e della porta

Qlik Lineage Connectors viene eseguito come servizio web sulla macchina installata. La porta 4114 è quella predefinita ma può essere comunque cambiata in un file di configurazione. Gli utenti devono essere in grado di accedere a questa porta dalle loro macchine. Per ulteriori informazioni, vedere Modifica della configurazione server

Per la comunicazione in uscita, Qlik Lineage Connectors deve essere in grado di comunicare con le diverse porte utilizzate da ogni sistema separato. Fare riferimento alla documentazione fornita dagli strumenti di BI e dai sistemi sorgente. Service Message Block (SMB) deve essere abilitato anche per accedere a qualsiasi cartella che utilizza percorsi condivisi Universal Naming Convention (UNC).

Le comunicazioni in entrata dipendono dal fatto che si debba consentire l'accesso a Qlik Lineage Connectors agli utenti esterni al server o meno. La porta predefinita è la 4114 e se si ha intenzione di utilizzare l'autenticazione Windows NT LAN Manager (NTLM), un endpoint separato è in esecuzione dietro le quinte sulla porta 4115 come impostazione predefinita.

Le porte possono essere modificate in qualsiasi porta preferita. Se il server è dedicato a Qlik Lineage Connectors, allora è possibile utilizzare al suo posto 80/8080 o 443/4443.

Se si utilizzano le notifiche e-mail, è richiesto l'accesso a un server Simple Mail Transfer Protocol (SMTP). Se si utilizzano gli hook di Slack, Qlik Lineage Connectors deve essere in grado di comunicare con slack.com tranmite internet.

Modifica della configurazione server

Le porte e le impostazioni predefinite Qlik Lineage Connectors possono essere configurate modificando il file di configurazione.

  • Prima di qualsiasi modifica, assicurarsi che il servizio sia stato arrestato.

Il file di configurazione è un file XML e fornisce un puntatore alla directory e alla password per il file dei servizi. Il seguente è un esempio di configurazione:


<configuration>
...
<appSettings>
	<DataDirectory value="" />
	<DbPassword value="" />
<appSettings>
<configuration>

Il file di configurazione del servizio è una struttura JSON. La posizione predefinita per il file di configurazione del servizio è nella directory principale di installazione: C:\ProgramData\Qlik\LineageConnector\ svc.configIl seguente è un esempio di configurazione del servizio con valori predefiniti:


{
"Host": "*",
"Port": 4114,
"UseTLS": true,
"AuditLog": false,
"AuditLogLevel": "Full",
"Authentication": "Internal",
"HeaderUser": "x-nod-user",
"HeaderGroup": "x-nod-group",
"HeaderResolveADGroups": true,
"NtlmUrl": "https://localhost:4115/ntlm/token",
"NtlmPort": 4115,
"DisableScheduler": false
}

 

Accesso di sistema aggiuntivo per Qlik Lineage Connectors

Potrebbero essere necessari ulteriori passaggi di configurazione per assicurare l'accesso agli strumenti di BI e agli ambienti di origine dati per estrarre tutti i metadati disponibili.

QlikView

Non è richiesto alcun accesso extra.

Qlik Sense

Un certificato di attendibilità esportato da Console di gestione Qlik (QMC) sarà necessario per Qlik Lineage Connectors al fine di permettere le chiamate API. L'account del servizio deve anche essere RootAdmin per assicurare i pieni diritti durante le chiamate API. Per questo motivo, è meglio eseguire Qlik Lineage Connectors con lo stesso account di servizio utilizzato dai servizi Qlik aggiungendolo al gruppo di amministratori locali sul server.

Qlik NPrinting

L'accesso a Qlik NPrinting è configurato da una stringa di connessione al database PostgreSQL sottostante di Qlik NPrinting. Oltre alle credenziali dell'account, il sistema DNS/IP di Qlik Lineage Connectors' deve essere posizionato dalla lista degli elementi consentiti della configurazione host di Qlik NPrinting. Per la produzione, è necessario configurare un utente Postgres separato per l'uso con Qlik Lineage Connectors.

Aprire POSTGRES per le connessioni esterne

Se i server Qlik Lineage Connectors e Qlik NPrinting sono installati su computer diversi, l'istanza Qlik NPrinting PostgreSQL deve essere configurata al fine di accettare connessioni esterne.

I file di configurazione sono situati sul server Qlik NPrinting sotto: %ProgramData%\NPrinting\data\

Nel file postgresql.conf: rimuovere il commento dal file o aggiungere listen_address con un valore di asterisco *:

Listen_address su postgresql.conf

Gli indirizzi di ascolto, che si trovano sotto l'etichetta Connessione e autenticazione.

Nel file pg_hba.conf, inserire una voce host per aggiungere l'IP del server Qlik Lineage Connectors all'elenco degli elementi consentiti:

Inserimento nella lista degli elementi consentiti dell'IP server Qlik Lineage Connectors

L'inserimento host, con campi per il database, l'utente, l'indirizzo e il metodo.

Tableau

Durante la configurazione del connettore, viene specificato un utente Tableau, sia utilizzando le credenziali direttamente sia specificando un Personal Access Token. L'utente Tableau specificato deve essere Amministratore del sito o avere diritti simili per l'estrazione del contenuto.

Snowflake

L'account Snowflake richiede di essere amministratori account per i database destinati a essere letti da Qlik Lineage Connectors. L'autenticazione sull'account Snowflake è configurata da utente/password nei campi di configurazione del connettore.

MS SQL

L'account utilizzato per connettersi al server MS SQL richiede di essere sysadmin. Durante la configurazione del connettore in Qlik Lineage Connectors, deve essere inserita una stringa di connessione. Questo permette all'amministratore Qlik Lineage Connectors di decidere se deve essere usata l'autenticazione interna con l'account del servizio Qlik Lineage Connectors, o se deve essere specificato un utente specifico del database.

Oracle

L'account utilizzato per connettersi al server Oracle non deve avere il ruolo di amministratore di sistema, ma gli oggetti del database rilevabili sono limitati dalle autorizzazioni dell'utente. Quando si configura un connettore Oracle, viene inserita una stringa di connessione. In questo caso è possibile consentire all'amministratore di decidere se deve essere usata l'autenticazione interna con l'account del servizio o se deve essere specificato un utente specifico del database.

Aggiornamento di Qlik Lineage Connectors

Qlik Lineage Connectors può essere aggiornato sulla macchina Windows in cui è installato.

Nota informaticaÈ necessario disinstallare la versione esistente di Qlik Lineage Connectors prima di installare nuove patch e versioni.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Aprire e accedere a Qlik Lineage Connectors con le proprie credenziali di Amministratore.

  2. Selezionare l'icona Icona Informazioni per aprire Informazioni su Qlik derivazione Connectors. Una notifica sull'icona delle informazioni indicherà che è disponibile una versione più recente. Si apre una casella con le informazioni sulla Versione corrente. Se non si dispone della versione più attuale, verrà visualizzata un'opzione per scaricare la versione più recente: x.x.x. Selezionare il collegamento per scaricare la versione più recente.
  3. Selezionare il tasto Windows, il collegamento rapido Windows + S o fare clic nella casella di ricerca sulla barra delle attività e inserire "installazione applicazioni".

  4. Scegliere Qlik Lineage Connectors nell'elenco di app installate e selezionare Disinstalla.
  5. Selezionare il file scaricato QlikderivazioneConnectorSetup.msi e seguire le schermate di installazione inserendo le credenziali di servizio Password di amministratore quando richiesto. L'aggiornamento si installa automaticamente e i progetti e i connettori configurati vengono conservati.

Disinstallazione di Qlik Lineage Connectors

Qlik Lineage Connectors può essere disinstallato sul computer Windows attraverso l'utilità Installazione applicazioni.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Selezionare il tasto Windows, il collegamento rapido Windows + S o fare clic nella casella di ricerca sulla barra delle attività, inserire "installazione applicazioni" o "app e funzionalità" e fare clic su Installazione applicazioni.

  2. Scegliere Qlik Lineage Connectors nell'elenco di app installate e selezionare Disinstalla.

Hai trovato utile questa pagina?

Se riscontri problemi con questa pagina o con il suo contenuto – un errore di battitura, un passaggio mancante o un errore tecnico – facci sapere come possiamo migliorare!