Vai al contenuto principale

Modificatori

Le misure sono calcoli basati sui campi, ad esempio Sum(Cost). È possibile utilizzare i modificatori per modificare il modo in cui la misura viene calcolata rispetto alle dimensioni disponibili.

Ad esempio, è possibile fare sì che i valori di una misura si accumulino su una o due dimensioni , oppure è possibile calcolare la media della misura rispetto a un numero specifico di passaggi.

Quali visualizzazioni presentano dei modificatori

Confronto visualizzazioni
Visualizzazione Accumulo Differenza Media mobile Numeri relativi
Grafico a barre
Grafico combinato
Grafico lineare
Tabella

Accumulo

Il modificatore di accumulo consente di accumulare i valori di una misura rispetto a una o due dimensioni. L'accumulo di valori rende semplice visualizzare in che modo si accumula l'effetto della misura su una dimensione.

Nel seguente grafico combinato, le barre e le linee si accumulano nel tempo.

 

Un grafico combinato in cui la linea mostra il margine di profitto accumulato e le barre mostrano le cifre di vendita accumulate.

A combo chart where the line shows the accumulated profit margin and the bars show the accumulated sales figures.

Syntax:  

RangeSum(Above {$M,0,Steps})

Differenza

Il modificatore di differenza consente di visualizzare la differenza tra i valori consecutivi di una misura rispetto a una o due dimensioni. Il modificatore di differenza è utile quando si desidera visualizzare il cambio di direzione di dati raggruppati.

Nel seguente grafico a barre, qualsiasi calo nei profitti annuali su un periodo di 10 anni appare come barre negative.

Un grafico a barre mostra le differenze di profitto da un anno al successivo.

Bar chart with grouped bars.

Syntax:  

$M - Above($M)

Media mobile

Il modificatore di media mobile consente di visualizzare i valori medi di una misura relativo a un periodo specifico. È possibile utilizzarlo per filtrare l'azione dalle fluttuazioni di valore a breve termine. È possibile modificare il numero di passaggi all'interno dei quali viene calcolata la media, in base a quanto strettamente il modificatore debba seguire le modifiche ai propri dati. La media mobile viene comunemente utilizzata con i dati sulle serie temporali per evidenziare tendenze o cicli a lungo termine.

Nel seguente grafico lineare vengono mostrate le medie mobili con due intervalli di differenza, uno con un intervallo di 20 passaggi e uno con un intervallo completo.

 

Un grafico lineare che mostra il prezzo di un prodotto all'interno di un periodo di cinque mesi.

Bar chart with grouped bars.

Syntax:  

RangeAvg(Above ($M,0,Steps))

Numeri relativi

Il modificatore dei numeri relativi consente di visualizzare le percentuali relative. È possibile utilizzarlo per vedere l'impatto di selezioni specifiche, ad esempio in relazione alla selezione, al totale o ad altri campi. È possibile cambiare la base di calcolo del numero relativo.

Nella seguente tabella sono mostrate una colonna con le vendite di ciascun anno per una selezione specifica e tre colonne contenenti i numeri relativi: una relativa alla selezione corrente, una relativa alle vendite totali di tutti gli anni e una relativa alle vendite di ciascun anno.

 

Una tabella che mostra le diverse percentuali delle vendite in relazione alla selezione corrente, alle vendite totali e alle vendite di ciascun anno.

Bar chart with grouped bars.

Di seguito, viene riportato un esempio della sintassi del modificatore relativo alla selezione del totale.

Syntax:  

$M / Sum( total Aggr( $M, dim ) )