GeoAggrGeometry - funzione dello script e del grafico

La funzione GeoAggrGeometry() viene utilizzata per aggregare un numero di aree in un'area più estesa, aggregando ad esempio un numero di sottoregioni in una singola regione.

Syntax:  

GeoAggrGeometry(field_name)

Return data type: stringa

Arguments:  

Argomento Descrizione
field_name Un campo o un'espressione che fa riferimento a un campo contenente la geometria da rappresentare. Potrebbe trattarsi di un punto (o di una serie di punti) che fornisce la longitudine e la latitudine o un'area.

In genere, la funzione GeoAggrGeometry() può essere utilizzata per combinare i dati relativi ai limiti geospaziali. Ad esempio, si potrebbe disporre di aree di codice di avviamento postale per le parti periferiche di una città e dei ricavi delle vendite per ciascuna area. Se l'area del venditore copre più aree di codice di avviamento postale, potrebbe risultare utile presentare le vendite totali in base all'area di vendita, anziché singole aree, e visualizzare i risultati su una mappa codificata con i colori.

GeoAggrGeometry() può calcolare l'aggregazione delle singole geometrie della periferia e generare la geometria dei territori uniti in un modello dati. Quindi, se i limiti dell'area di vendita vengono modificati, quando i dati vengono ricaricati i nuovi limiti uniti e i ricavi verranno riprodotti nella mappa.

Poiché GeoAggrGeometry() è una funzione di aggregazione, se viene utilizzata nello script è necessario utilizzare un'istruzione LOAD con una clausola Group by.

Suggerimento: Le linee dei limiti delle mappe create mediante GeoAggrGeometry() sono quelle delle aree unite. Se si desidera visualizzare le linee dei singoli limiti delle aree preaggregate, utilizzare GeoReduceGeometry().

GeoReduceGeometry - funzione dello script e del grafico

Caricamento dei dati utente per la mappa