Vai al contenuto principale

Modificatori set con operatori set impliciti

IN QUESTA PAGINA

Modificatori set con operatori set impliciti

Il modo standard di scrivere le selezioni in un modificatore set consiste nell'utilizzare un segno uguale. Ad esempio:

Year = {">2015"}

L'espressione a destra del segno uguale nel modificatore set è chiamata set di elementi. Definisce un set di valori di campo distinti, in altre parole una selezione.

Questa notazione definisce una nuova selezione ignorando la selezione attuale nel campo. Pertanto, se l'identificatore set contiene una selezione in questo campo, la vecchia selezione verrà sostituita da quella nel set di elementi.

Quando si desidera basare la propria selezione sulla selezione corrente nel campo, è necessario usare un'espressione diversa

Per esempio, se si desidera rispettare la vecchia selezione e aggiungere il requisito che l'anno sia successivo al 2015, è possibile scrivere quanto segue:

Year = Year * {">2015"}

L'asterisco è un operatore set che definisce un'intersezione, quindi si otterrà l'intersezione tra la selezione corrente in Year e il requisito aggiuntivo che l'anno sia successivo al 2015. Un modo alternativo per scriverlo è il seguente:

Year *= {">2015"}

Ovvero, l'operatore di assegnazione (*=) definisce implicitamente un'intersezione.

Allo stesso modo, le unioni, le esclusioni e le differenze simmetriche implicite possono essere definite utilizzando quanto segue: +=, –=, /=

Esempi: Espressioni del grafico per i modificatori set con operatori set impliciti