QlikWorld 2020 Global Conference. Join us to discover how to get the most from your data. Act fast. Register now and save.

Mekko Grafico

Il grafico mekko è adatto al confronto dei gruppi, pur essendo in grado di confrontare voci categoria contenute all'interno dei gruppi. L'asse della dimensione mostra i gruppi, mentre l'asse della misura mostra il valore della percentuale normalizzata per ogni voce categoria. La dimensione di ciascun gruppo mostra il relativo valore.

In questa immagine, i gruppi dimensionali rappresentano trimestri differenti. La larghezza di ogni trimestre mostra il valore della percentuale normalizzata relativo alla somma delle vendite, per quel dato trimestre. Ciascun trimestre è suddiviso in diverse categorie di prodotti, come per esempio Produce, Canned Products e Frozen Foods. L'altezza di ogni categoria di prodotto corrisponde al valore della percentuale normalizzata relativa alla somma delle vendite per quella categoria di prodotto, all'interno del trimestre. Ciò consente di confrontare facilmente tra loro le categorie di prodotti all'interno di uno specifico trimestre, e tra trimestri differenti.

Bar chart visualization.

L'ordinamento viene eseguito automaticamente in base alle dimensioni. Per impostazione predefinita, la colorazione viene eseguita in base alla dimensione, con 12 colori, anche se può essere modificata nel pannello delle proprietà. È possibile decidere quale dimensione colorare. In questo esempio, la colorazione viene applicata per categoria di prodotto al fine di distinguere in modo chiaro le diverse categorie e il modo in cui il relativo contributo alle vendite varia per ciascun trimestre.

Se la serie di dati contiene valori negativi, viene visualizzato un messaggio di testo che informa che non è possibile visualizzare i valori negativi.

Casi di utilizzo

È necessario utilizzare un grafico mekko quando bisogna visualizzare i valori percentuali normalizzati dei dati raggruppati. I grafici Mekko devono essere utilizzati soprattutto con valori che possono essere aggregati.

Vantaggi

Il grafico mekko è facile da leggere e da comprendere. Si ottiene un buon confronto tra i diversi gruppi, e un confronto dell'impatto delle categorie all'interno di ogni gruppo.

Svantaggi

Il grafico mekko non funziona altrettanto bene in presenza di numerosi valori di dimensione, a causa della limitazione della lunghezza dell'asse.

I grafici Mekko non sono il metodo ideale quando vi è molta disparità di grandezza tra i valori di misura. Nemmeno il grafico mekko è la soluzione migliore anche nel caso in cui si combinino valori assoluti con i valori relativi.

Nei grafici mekko non è possibile visualizzare i valori negativi.

Creazione di un grafico mekko

È possibile creare un semplice grafico mekko nel foglio in corso di modifica.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Dal pannello risorse, trascinare un grafico mekko vuoto sul foglio.
  2. Fare clic su Aggiungi dimensione e selezionare una dimensione o un campo. Questa dimensione definisce il raggruppamento.
  3. Aggiungere una seconda dimensione nel livello ordine gerarchico. La seconda dimensione che si va ad aggiungere definisce le categorie.
  4. Fare clic su Aggiungi misura e selezionare una misura o creare una misura da un campo.

In un grafico mekko sono necessarie due dimensioni e una misura.

Ogni barra corrisponde alla prima dimensione, suddivisa in categorie più piccole in base alla seconda dimensione. I valori delle misure determinano l'altezza rilevante delle categorie all'interno di ogni barra, come anche la dimensione delle barre.

Una volta creato il grafico, è possibile modificarne l'aspetto utilizzando il pannello delle proprietà.

Per ulteriori informazioni, vedere Modifica dell'aspetto di una visualizzazione.