Duplicazione di un'app

È possibile duplicare un'app esistente per creare una copia da sviluppare ulteriormente. È possibile duplicare solo un'app creata personalmente, a meno che l'amministratore non abbia assegnato all'utente un ruolo di sicurezza con la duplicazione abilitata.

Se si svolge il ruolo di amministratore, disponendo dei diritti di amministratore necessari, è possibile creare duplicati di app da QMC.

Per ulteriori informazioni sulla duplicazione di un'app, vedere Gestione di un sito Qlik Sense: Duplicazione di app (solo in lingua inglese)

Per ulteriori informazioni sui ruoli di amministrazione predefiniti, vedere Gestione di un sito Qlik Sense: Ruoli di amministrazione predefiniti (solo in lingua inglese)

Nota: Quando si duplica un'app pubblicata, nella copia verranno inclusi solo i fogli e i racconti di base.

Procedere come indicato di seguito:

  • Nell'hub effettuare uno sfioramento prolungato/fare clic con il pulsante destro del mouse sull'app da duplicare, quindi selezionare Duplica.

    Viene visualizzata una notifica di tipo avviso popup per alcuni secondi, nella parte inferiore della schermata, quando viene avviata la duplicazione. Verrà visualizzata una nuova notifica di tipo avviso popup quando l'app è stata duplicata e sarà consentito aggiornare l'elenco delle app. Se la duplicazione non riesce, verrà visualizzato un messaggio di errore.

In Lavoro viene creata una copia dell'app. È possibile fare clic sull'app per aprirla e iniziare ad adattarla in base alle proprie preferenze.

Nota: Dal momento che la sincronizzazione dei dati viene effettuata in siti con più nodi, le app contenenti immagini possono visualizzare anteprime o immagini corrotte se vengono aperte subito dopo essere state duplicate o importate. Le immagini corrotte vengono ripristinate una volta completata la sincronizzazione. Per controllare se le immagini sono state ripristinate, aggiornare la finestra del browser.