Qualify

L'istruzione Qualify consente di modificare la qualificazione dei nomi di campo, ad esempio il nome della tabella dei nomi di campo diventerà un prefisso.

Syntax:  

Qualify *fieldlist

 

L'unione automatica dei campi con lo stesso nome in tabelle differenti può essere sospesa con l'utilizzo dell'istruzione qualify, che qualifica il nome di campo con il proprio nome di tabella. Se qualificato, il nome campo verrà ridenominato quando verrà trovato in una tabella. Il nuovo nome sarà nel formato tablename.fieldname. Tablename è equivalente all'etichetta della tabella attuale oppure, se non esiste alcuna etichetta, al nome visualizzato dopo from nelle istruzioni LOAD e SELECT.

La qualificazione viene effettuata per tutti i campi caricati dopo l'istruzione qualify

e, per impostazione predefinita, è sempre disattivata all'inizio dell'esecuzione dello script. La qualificazione di un nome di campo può essere attivata in qualsiasi momento utilizzando l'istruzione qualify. La qualificazione può essere disattivata in qualsiasi momento utilizzando l'istruzione Unqualify.

Nota: L'istruzione qualify non deve essere utilizzata insieme al ricaricamento parziale.

Arguments:  

Argomento Descrizione
*fieldlist Un elenco separato da virgola dei campi per i quali è necessario attivare la qualificazione. L'utilizzo di * per l'elenco dei campi indica tutti i campi. Nei nomi di campo sono consentiti i caratteri speciali * e ?. Se si utilizzano i caratteri speciali può essere necessario delimitare i nomi di campo tra virgolette.

Example 1:  

Qualify B;

LOAD A,B from x.csv;

LOAD A,B from y.csv;

Le due tabelle x.csv e y.csv vengono associate mediante A. Tre campi daranno come risultato: A, x.B, y.B.

Example 2:  

In un database poco familiare si rivela spesso utile iniziare associando le varie tabelle secondo un unico campo o un numero minore di campi, come illustrato nel seguente esempio:

qualify *;

unqualify TransID;

SQL SELECT * from tab1;

SQL SELECT * from tab2;

SQL SELECT * from tab3;

Solo il campo TransID viene utilizzato per le associazioni tra le tre tabelle tab1, tab2 e tab3.

See also: