Funzioni geospaziali

Queste funzioni vengono utilizzate per gestire i dati geospaziali nelle visualizzazioni delle mappe. Qlik Sense segue le specifiche GeoJSON per i dati geospaziali e supporta i tipi di geometria seguenti:

  • Point
  • Linestring
  • Polygon
  • Multipolygon

Per ulteriori informazioni sulle specifiche GeoJSON, vedere:

Mappe

Utilizzare l'elenco a discesa su ciascuna funzione per visualizzare una breve descrizione e la sintassi di ciascuna funzione. Per ulteriori informazioni, fare clic sul nome della funzione nella descrizione della sintassi.

Sono disponibili due categorie di funzioni geospaziali: funzioni di aggregazione e funzioni di non aggregazione.

Le funzioni di aggregazione prendono un set geometrico (punti o aree) come input e restituiscono una singola geometria. Ad esempio, più aree possono essere unite e sulla mappa può essere disegnato un singolo limite per l'aggregazione.

Una funzione di non aggregazione prende una singola geometria e restituisce una geometria. Ad esempio, per la funzione GeoGetPolygonCenter(), se la geometria del limite di un'area viene impostata come input, per il centro di tale area viene restituita la geometria del punto (longitudine e latitudine).

Le funzioni di aggregazione sono le seguenti:


Le funzioni di non aggregazione sono le seguenti: