Integrazione di dati aziendali con dati DataMarket

I dati Qlik DataMarket possono essere integrati con i dati aziendali per fornire un contesto più ampio per tali dati e generare ulteriori informazioni sui mercati.

I dati DataMarket provengono da diverse sorgenti e, di conseguenza, le associazioni con i dati possono non essere sempre immediatamente evidenti. Si potrebbe trovare che un determinato numero di associazioni devono essere modificate nella fase di preparazione dei dati. Ad esempio, si potrebbe ritenere utile valutare alcune caratteristiche dei paesi in cui si opera. Tuttavia, i campi dei paesi in alcune serie di dati di DataMarket potrebbero non avere abbastanza valori in comune con i dati aziendali per rendere l'associazione utile. Questo è il motivo per cui è necessario valutare attentamente le associazioni tra i propri dati e i dati DataMarket.

Le seguenti illustrazioni mostrano come integrare dati aziendali e dati DataMarket e creare visualizzazioni Qlik Sense significative.

Confronto delle vendite con il prodotto interno lordo (PIL), in inglese Gross Domestic Product (GDP)

Quando si svolge la propria attività in un paese o si prende in considerazione l'idea di entrare nel mercato di un paese, esistono numerosi indicatori che consentono di determinare se le prestazioni della propria azienda si allineano come previsto all'ambiente demografico ed economico di tale paese.

I dati aziendali di questa illustrazione consentono di aggregare i dati delle vendite per paese. Un grafico a barre confronta le vendite per paese. Può fornire informazioni sull'andamento della propria azienda in tutti i mercati.

Per vedere l'andamento della propria azienda in ciascun paese, è possibile confrontare le vendite dell'azienda con i dati del paese che indicano quanto è forte il mercato. Ad esempio, è possibile confrontare le vendite di ciascun paese con il prodotto interno lordo (PIL), in inglese Gross Domestic Product (GDP) del paese. Oppure è possibile confrontare le vendite ai dati demografici del mercato di destinazione. Se il mercato di destinazione della propria azienda è composto da persone di 21-35 anni, è possibile vedere quante persone di questi paesi appartengono a tale fascia di età. Oppure vedere la percentuale della popolazione totale in tale fascia di età.

Qlik DataMarket contiene una serie di dati nel gruppo Essentials Free denominato Select development indicators che fornisce un determinato numero di misure economiche, inclusi i tassi di crescita GDP, alfabetismo, utenti di Internet, popolazione totale e GDP per capita in US dollars. Per associare i dati del paese di Select development indicators, i dati aziendali devono disporre di un campo che corrisponde al campo Country nella serie di dati DataMarket. Se i dati aziendali comprendono più paesi rispetto a Select development indicators, l'associazione non è forte e probabilmente non è utile. Se i dati aziendali comprendono meno paesi rispetto a Select development indicators, l'associazione può probabilmente essere utile per un confronto.

Supponendo che esista un'associazione valida tra i campi dei paesi nei dati aziendali e DataMarket, è possibile aggiungere GDP per capita in US dollars al grafico a barre delle vendite per confrontare le vendite in ciascun paese con il GDP.

Bar chart with measures Sales and GDP per capita.

Visualizzazione delle vendite in euro

Quando si rivedono i dati delle vendite, una normale visualizzazione è un grafico KPI che mostra le vendite totali. Nell'illustrazione riportata qui il totale delle vendite è in dollari statunitensi perché questa è la valuta con cui sono registrati i dati aziendali. Con un numero così elevato di vendite in paesi che utilizzano l'euro, potrebbe essere una buona idea visualizzare il totale delle vendite in euro. Questo può essere aggiunto al KPI. Nel gruppo Essentials Free DataMarket contiene la voce 3x3 currency exchange rates che può essere utilizzata per convertire i dollari statunitensi in euro.

Quando si seleziona il campo Base currency nella serie di dati 3x3 currency exchange rates, si selezionano solo dollari statunitensi perché è la valuta con cui sono registrate le vendite. Nella serie di dati aziendali utilizzata in questa illustrazione, esiste un campo denominato Base currency che indica la valuta utilizzata da ciascun cliente. Tuttavia, contiene dodici differenti valute e, di conseguenza, in Gestione dati si consiglia di non associare i due campi. Questi campi non devono essere associati perché le valute dei dati aziendali che non corrispondono a dollari statunitensi ed euro possono interferire con alcuni confronti tra dollari ed euro. Il modello dati viene quindi visualizzato come segue:

Data model overview.

Quote currency di 3x3 currency exchange rates dovrebbe essere Euro. La selezione di DateTime dovrebbe essere Most recent poiché si desidera solo il tasso di cambio corrente, non i dati storici, per la visualizzazione KPI.

KPI visualization Sales showing Euro Sales.

Per ottenere Euro Sales, è sufficiente moltiplicare Sum(Sales) per Exchange rate nella serie di dati 3x3 currency exchange rates.

Creazione di misure alternative per le vendite

Con i dati della valuta di DataMarket è possibile aggiungere un'ulteriore miglioramento al grafico a barre delle vendite. Il grafico confronta le vendite con il GDP pro capite in dollari statunitensi per ciascun paese, ma possono essere aggiunte misure alternative per le vendite e il GDP. La voce Sum(Sales) può essere moltiplicata per Exchange rate nella tabella 3x3 currency exchange rates per mostrare le vendite in euro, esattamente come per Sales KPI. Il GDP pro capite in dollari statunitensi può essere moltiplicato anche per Exchange rate, quindi il grafico a barre confronta le vendite con il GDP pro capite in euro.

Bar chart with measures Sales in euros and GDP in euros.

Questo è il motivo per cui è importante che i campi Base currency non vengano collegati poiché, come osservato sopra, il campo Base currency della serie di dati aziendali contiene dodici valute differenti. Quando viene eseguito il calcolo del tasso di cambio per paesi separati, viene utilizzata la valuta di base per ciascun paese se le tabelle sono state collegate. Ma i dati aziendali non contengono i valori delle vendite nella maggior parte delle dodici valute. Contengono i valori delle vendite solo in dollari statunitensi. E Base currency nella serie di dati DataMarket è solo dollari USA, quindi per qualsiasi paese con un valore Base currency diverso da dollari USA nei dati aziendali, Sales in euros avrebbe un valore nullo se le due tabelle fossero collegate.