Colorazione di una visualizzazione

Qlik Sense colora automaticamente le visualizzazioni quando vengono aggiunte ai fogli. È possibile impostare i colori nelle visualizzazioni manualmente in base ai propri requisiti o preferenze. Per la maggior parte delle visualizzazioni, le opzioni relative ai colori vengono impostate nel pannello delle proprietà, in AspettoColori e legenda. Se si seleziona Personalizza, è possibile applicare i colori alle visualizzazioni manualmente utilizzando i metodi seguenti:

  • Colorazione in base a un colore unico
  • Colorazione in base a più colori
  • Colorazione in base alla dimensione

    È inoltre possibile trascinare e rilasciare i campi delle dimensioni dal pannello risorse su una visualizzazione per colorarla in base alla dimensione (se l'operazione è supportata dal tipo di visualizzazione).

  • Colorazione in base alla misura

    È inoltre possibile trascinare e rilasciare i campi delle misure dal pannello risorse su una visualizzazione per colorarla in base alla misura (se l'operazione è supportata dal tipo di visualizzazione).

  • Colorazione in base a un'espressione

Le tabelle e le tabelle pivot possono essere colorate solo in base a un'espressione. Le opzioni per colorare le tabelle e le tabelle pivot si trovano nel pannello delle proprietà in Dati.

Se si desidera avere colori omogenei per dimensioni o misure tra diverse visualizzazioni, è possibile assegnare colori specifici alle voci principali nella libreria. Nella maggior parte dei casi, le visualizzazioni utilizzeranno automaticamente qualsiasi colore assegnato alle voci principali. Nei casi in cui una visualizzazione utilizza sia una dimensione principale che una misura principale con colori assegnati, viene utilizzato per impostazione predefinita il colore assegnato alla dimensione principale. È possibile selezionare quale colore delle voci principali utilizzare oppure disabilitare del tutto i colori delle voci principali.

Per ulteriori informazioni, vedere Assegnazione di colori alle voci principali.

È anche possibile assegnare colori a singoli valori della dimensione principale per assicurare l'applicazione uniforme dei colori dei vari valori in visualizzazioni diverse.

Per ulteriori informazioni, vedere Assegnazione di colori ai valori della dimensione principale.

Per garantire la chiarezza delle visualizzazioni quando si selezionano colori manualmente si raccomanda di scegliere colori che assicurino l'accessibilità e di utilizzare colori diversi solo quando servono a uno scopo.

Colorazione in base a un colore unico

Quando si colora in base a un colore unico, viene utilizzato un solo colore per tutti gli oggetti del grafico. La colorazione in base a un colore unico è adatta soprattutto alle visualizzazioni, come i grafici lineari o a barre, con una sola dimensione e misura.

Se si ha una dimensione principale o una misura principale a cui è assegnato un colore, è possibile colorare la visualizzazione in base a quel singolo colore. Nei casi in cui una visualizzazione utilizza sia una dimensione principale che una misura principale con colori assegnati, viene utilizzato per impostazione predefinita il colore assegnato alla dimensione principale. È possibile selezionare quale colore delle voci principali utilizzare oppure disabilitare del tutto i colori delle voci principali.

Quando si seleziona Colore unico da Colori in AspettoColori e legenda, sono disponibili le opzioni seguenti:

Opzioni per il colore in base a un colore unico
Voce interfaccia utente Descrizione
Usa colori libreria

Selezionare questa opzione per utilizzare i colori delle voci principali. Se una visualizzazione ha sia una dimensione principale che una misura principale a cui sono assegnati colori, è possibile scegliere quale utilizzare nella visualizzazione.

Questa opzione è disponibile quando a una dimensione principale o misura principale utilizzata nella visualizzazione è assegnato un colore.

Colore Scegliere questa opzione per selezionare un colore utilizzando lo strumento di selezione del colore. È possibile selezionare un colore dalla tavolozza predefinita o da un selettore dei colori, oppure immetterne il valore esadecimale.

Colorazione in base a più colori

Quando una visualizzazione contiene più misure, è possibile selezionare Multicolori per assegnare a ogni misura un colore diverso. Qlik Sense offre una tavolozza da 12 colori e una da 100 colori da applicare alla visualizzazione. Per impostazione predefinita, 12 colori è selezionato come schema colore per le dimensioni.

Se si utilizzano misure principali nella visualizzazione, è possibile anche scegliere di utilizzare i relativi colori. Quando si colora una visualizzazione in base alle misure principali, queste utilizzeranno i colori loro assegnati, mentre alle altre misure saranno assegnati colori dallo schema a 12 colori.

Quando si seleziona Multicolori da Colori in AspettoColori e legenda, sono disponibili le opzioni seguenti:

Opzioni per il colore in base a più colori
Voce interfaccia utente Descrizione

Usa colori libreria

Selezionare questa opzione per utilizzare i colori delle voci principali. Se una visualizzazione ha sia una dimensione principale che una misura principale a cui sono assegnati colori, è possibile scegliere quale utilizzare nella visualizzazione.

Questa opzione è disponibile quando a una dimensione principale o misura principale utilizzata nella visualizzazione è assegnato un colore.

Schema Colore

Scegliere questa opzione per selezionare lo schema colore utilizzato nella visualizzazione. Sono disponibili gli schemi seguenti:

12 colori: quando i valori sono più di 12, i colori vengono riutilizzati. Tutti i 12 colori di questo schema possono essere distinti da persone con un deficit della percezione dei colori.

100 colori: quando i valori sono più di 100, i colori vengono riutilizzati. Non tutti i 100 colori possono essere distinti da persone con un deficit della percezione dei colori.

Colorazione in base alla dimensione

Quando si colora una visualizzazione in base a una dimensione, tutti i valori nella visualizzazione vengono colorati in base ai valori corrispondenti nel campo della dimensione selezionato. Per impostazione predefinita, la visualizzazione è colorata in base alla dimensione principale, ma è possibile selezionare altre dimensioni. Qlik Sense offre una tavolozza da 12 colori e una da 100 colori. Per impostazione predefinita, è impostata la tavolozza da 12 colori per la colorazione in base alla dimensione.

Se si utilizza una dimensione principale, è possibile colorare la visualizzazione utilizzando i colori assegnati ai valori distinti di tale dimensione.

La colorazione in base alla dimensione è utile quando si desidera tenere traccia di informazioni correlate all'interno delle visualizzazioni, ad esempio per colorare più grafici in base alla dimensione Region e vedere chiaramente i valori correlati a ciascuna regione in ogni grafico.

Quando si seleziona In base alla dimensione da Colori in AspettoColori e legenda, sono disponibili le opzioni seguenti:

Opzioni per il colore in base alla dimensione
Voce interfaccia utente Descrizione

Seleziona dimensione

Utilizzare questo campo per selezionare la dimensione scelta per colorare la visualizzazione. Se per la visualizzazione è già stata selezionata una dimensione, questa verrà proposta per impostazione predefinita. Fare clic su S per selezionare una dimensione diversa. È possibile immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni.

Colori persistenti

Quando si seleziona questa opzione, i colori vengono preservati tra diversi stati di selezione. Se deselezionata, i colori verranno cambiati e riassegnati per diversi valori delle dimensioni man mano che vengono effettuate selezioni nella visualizzazione.

Schema Colore

Scegliere questa opzione per selezionare lo schema colore utilizzato nella visualizzazione. Sono disponibili gli schemi seguenti:

12 colori: quando i valori sono più di 12, i colori vengono riutilizzati. Tutti i 12 colori di questo schema possono essere distinti da persone con un deficit della percezione dei colori.

100 colori: quando i valori sono più di 100, i colori vengono riutilizzati. Non tutti i 100 colori possono essere distinti dalle persone con deficit della percezione dei colori.

Colori libreria

Selezionare questa opzione per utilizzare i valori dei colori della dimensione principale.

Questa opzione è disponibile quando nella visualizzazione è utilizzata una dimensione principale.

Colorazione in base alla misura

Quando si colora una visualizzazione in base a una misura, tutti i valori all'interno della visualizzazione vengono colorati con un gradiente o una classe in base ai valori contenuti nella misura selezionata. Per impostazione predefinita, la visualizzazione è colorata in base alla misura principale, ma è possibile selezionare un'altra misura. Sono disponibili quattro schemi di colore.

La colorazione in base alla misura è utile quando si desidera vedere chiaramente gli oggetti colorati in base al valore di misura corrispondente.

Quando si seleziona In base alla misura da Colori in AspettoColori e legenda, sono disponibili le opzioni seguenti:

Opzioni per il colore in base alla misura
Voce interfaccia utente Descrizione

Seleziona misura

Consente di selezionare la misura utilizzata per colorare la visualizzazione. Per impostazione predefinita, se alla visualizzazione è stata aggiunta una misura, sarà selezionata tale misura. Fare clic su S per selezionare una misura. È possibile immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni.

Schema Colore

Scegliere questa opzione per selezionare lo schema colore utilizzato nella visualizzazione. Sono disponibili gli schemi seguenti:

Gradiente sequenziale: la transizione tra i diversi gruppi di colori viene eseguita mediante diverse sfumature di colori. I valori di misura elevati presentano tonalità di colore più scure.

Classi sequenziali: la transizione tra i diversi gruppi di colori viene eseguita mediante colori nettamente diversi.

Gradiente diverso: questa opzione è utilizzata con dati ordinati in modo decrescente, ad esempio per mostrare la relazione esistente tra le diverse aree di una mappa. I valori bassi e alti presentano colori scuri, mentre i valori medi sono chiari.

Classi diverse: può essere considerato come due classi sequenziali combinate, in cui i valori medi sono condivisi. I due estremi, i valori alti e i valori bassi, sono caratterizzati da colori scuri con tonalità contrastanti, mentre i valori medi critici sono evidenziati con colori chiari.

Inverti colori

Selezionare questa opzione per scambiare i colori utilizzati per i valori bassi e i valori alti nello schema colori selezionato.

Intervallo

Impostare gli intervalli dei valori di misura utilizzati per colorare la visualizzazione. Quando questa opzione è impostata su Automatico, Qlik Sense crea gli intervalli in base ai valori minimo e massimo rilevati.

Quando questa opzione è impostata su Personalizza, Qlik Sense crea gli intervalli in base ai valori minimo e massimo definiti dall'utente. È necessario immettere i valori o le espressioni per calcolarli nei campi Minimo e Massimo. È possibile immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni.

Colorazione in base a un'espressione

Quando si assegnano colori in base a un'espressione, i colori vengono applicati alla visualizzazione in base a un'espressione definita dall'utente. Ciò consente di utilizzare espressioni per definire sia i colori utilizzati che i valori in base ai quali i colori vengono applicati in una visualizzazione. È possibile, ad esempio, utilizzare un'espressione per impostare colori condizionali in un grafico.

Quando si seleziona Per espressione da Colori in AspettoColori e legenda, sono disponibili le opzioni seguenti:

Opzioni per il colore in base all'espressione
Voce interfaccia utente Descrizione

Espressione

Immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni.

Per ulteriori informazioni, vedere Colorazione in base a un'espressione.

L'espressione è un codice colore

Opzione selezionata per impostazione predefinita. Nella maggior parte dei casi è consigliabile mantenere questa impostazione. Quando questa opzione è deselezionata, l'espressione restituisce un numero, il quale viene a sua volta rappresentato in relazione a uno dei gradienti del grafico.

Etichetta

Immettere l'etichetta da utilizzare per la legenda.

L'opzione L'espressione è un codice colore deve essere deselezionata.

Schema Colore

Lo schema colore definisce i colori utilizzati nella visualizzazione. Sono disponibili gli schemi seguenti:

Gradiente sequenziale: la transizione tra i diversi gruppi di colori viene eseguita mediante diverse sfumature di colori. I valori di misura elevati presentano tonalità di colore più scure.

Classi sequenziali: la transizione tra i diversi gruppi di colori viene eseguita mediante colori nettamente diversi.

Gradiente diverso: questa opzione è utilizzata con dati ordinati in modo decrescente, ad esempio per mostrare la relazione esistente tra le diverse aree di una mappa. I valori bassi e alti presentano colori scuri, mentre i valori medi sono chiari.

Classi diverse: può essere considerato come due classi sequenziali combinate, in cui i valori medi sono condivisi. I due estremi, i valori alti e i valori bassi, sono caratterizzati da colori scuri con tonalità contrastanti, mentre i valori medi critici sono evidenziati con colori chiari.

L'opzione L'espressione è un codice colore deve essere deselezionata.

Inverti colori

Quando questa opzione è selezionata, lo schema colore viene invertito.

L'opzione L'espressione è un codice colore deve essere deselezionata.

Intervallo

Questa impostazione definisce gli intervalli di valori per la colorazione dei risultati nella visualizzazione.

Automatico: Qlik Sense crea gli intervalli in base ai valori minimo e massimo rilevati.

Personalizza: Qlik Sense crea gli intervalli in base ai valori minimo e massimo definiti dall'utente. È necessario immettere i valori o le espressioni per calcolarli nei campi Minimo e Massimo. È possibile immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni.

L'opzione L'espressione è un codice colore deve essere deselezionata.

Colorazione in base a un'espressione nelle visualizzazioni delle tabelle

Le espressioni possono essere utilizzate per colorare gli sfondi e il testo di tabelle e tabelle pivot. Ciò consente di utilizzare espressioni per definire sia i colori utilizzati che i valori condizionali in base ai quali i colori vengono applicati in una visualizzazione. È possibile, ad esempio, utilizzare espressioni per modificare i colori di testo e sfondo a seconda dei valori contenuti in celle diverse della tabella.

In Dati sono disponibili le opzioni seguenti per la colorazione delle visualizzazioni di tabelle e tabelle pivot:

Opzioni per la colorazione delle visualizzazione di tabelle e tabelle pivot
Voce interfaccia utente Descrizione
Espressione colore di sfondo

Immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni. Il colore del testo diventa automaticamente bianco quando viene utilizzato un colore di sfondo scuro.

Per ulteriori informazioni, vedere Colorazione in base a un'espressione.

Espressione colore testo

Immettere un'espressione facendo clic su 3 per aprire l'editor delle espressioni. Se si utilizza la stessa espressione utilizzata per il colore di sfondo, il testo non risulterà visibile.

Per ulteriori informazioni, vedere Colorazione in base a un'espressione.