Vai al contenuto principale

Linee di riferimento

Una linea di riferimento è una linea che interseca l'area del grafico da un punto determinato sull'asse della misura.

È possibile utilizzare una linea di riferimento per indicare un determinato livello dei dati del grafico. La linea di riferimento viene tracciata solo se i valori che la caratterizzano rientrano nella scala impostata nell'asse della misura. In uno stesso grafico è possibile avere più linee di riferimento.

Grafico a barre Top 5 customers con una linea di riferimento a livello di 5M.

Bar chart with a reference line.

Le linee di riferimento sono disponibili nei tipi di visualizzazione seguenti:

  • Grafico a barre
  • Box plot
  • Grafico combinato
  • Grafico di distribuzione
  • Misuratore
  • Istogramma
  • Grafico lineare
  • Grafico a dispersione
  • Grafico a cascata

Espressione della linea di riferimento

È possibile impostare l'espressione della linea di riferimento su un valore numerico assoluto oppure è possibile immettere un'espressione numerica arbitraria.

Linee di riferimento dimensionale

È inoltre possibile aggiungere linee di riferimento lungo l'asse dimensionale. Sono supportati sia gli assi continui che quelli discreti. È possibile inserire valori di testo per gli assi dimensionali discreti, e valori numerici o espressioni per gli assi continui. Su un asse temporale è possibile inserire un'espressione che fornisca un risultato basato sul tempo, come una data o un mese.

Grafico lineare delle vendite medie per mese, con una linea di riferimento a 3.5k e una linea di riferimento dimensionale a settembre.

Line chart with reference and dimensional reference lines.

Le linee di riferimento dimensionale sono disponibili nei tipi di visualizzazione seguenti:

  • Grafico a barre
  • Grafico combinato
  • Grafico lineare