Vai al contenuto principale

Bullet chart

Il grafico bullet (Bullet chart) mostra un misuratore con opzioni estese. I grafici bullet possono essere usati per visualizzare e confrontare le prestazioni di una misura rispetto a un valore target e a una scala qualitativa, ad esempio con valori come scarso, medio e buono.

In un grafico bullet è necessaria una singola misura, che determina la lunghezza della barra.

È anche possibile aggiungere una dimensione. Verrà visualizzato un misuratore per ogni valore di dimensione. Se non si definisce una dimensione, il grafico mostrerà un solo misuratore.

Example:  

Un grafico bullet che mostra le prestazioni di vendita per ciascun valore della dimensione (trimestre)

Bullet chart visualization.

L'esempio mostra un grafico bullet con le prestazioni di vendita per ciascun trimestre. Mostra anche le prestazioni relative al target e all'intervallo delle prestazioni, diverse per ogni trimestre.

Casi di utilizzo

I grafici bullet consentono di confrontare e misurare le prestazioni con informazioni più dettagliate rispetto a un misuratore comune. Ciò è utile quando si confrontano le prestazioni in base a un valore target e a una semplice valutazione delle prestazioni stesse. È ad esempio possibile visualizzare le vendite in relazione a un valore target e nell'ambito di un rendimento scarso, buono ed eccellente.

Creazione di un grafico bullet

È possibile creare un grafico bullet nel foglio in corso di modifica.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Dal pannello risorse, trascinare un grafico bullet vuoto sul foglio.
  2. Fare clic su Aggiungi dimensione per selezionare la dimensione che definisce quanti misuratori vengono mostrati.
  3. Fare clic sul pulsante Aggiungi misura per selezionare il valore di misura del grafico che definisce la lunghezza della barra.

    Una volta selezionata la misura, verrà visualizzato il grafico bullet con impostazioni predefinite. Ciascun misuratore è visualizzato con un intervallo individuale. Se si desidera utilizzare un intervallo comune, è possibile impostarlo conAspetto>Asse Y>Intervallo comune.

  4. Per aggiungere un valore target, fare clic su Target sotto la misura. È possibile definire un valore fisso o utilizzare una misura con valori target.

  5. Per aggiungere intervalli di prestazioni, impostare Usa segmenti sotto la misura su Attivato.

    Fare clic su Aggiungi limite per impostare un limite di intervallo per i segmenti. È possibile regolare il colore di ciascun segmento facendo clic su di esso.

    È possibile definire un valore limite fisso o un'espressione.

Il grafico bullet viene ora visualizzato con la dimensione e la misura selezionate.

Impostazione di un valore target

È possibile aggiungere un valore target visualizzato come linea di indicazione. Se la misura contiene numeri di valori, potrebbe trattarsi, ad esempio, di vendite previste dal budget.

È possibile definire un valore fisso o utilizzare una misura con valori target.

Impostazione degli intervalli di prestazioni

Per aggiungere intervalli di prestazioni, impostare Usa segmenti sotto la misura su Attivato.

È necessario aggiungere i limiti per gli intervalli che si desidera utilizzare per mostrare gli indicatori con Aggiungi limite. Il valore limite può essere impostato in tre modi.

  • Usando il dispositivo di scorrimento.
  • Digitando un valore nella casella di testo.
  • Impostando un'espressione che restituisca il valore limite.

Modifica dello schema dei colori

È possibile modificare lo schema cromatico della barra dei valori e del target impostando Aspetto > Colori > Colori su Personalizzato. È possibile impostare colori singoli oppure usare un'espressione.

Suggerimento: È una buona idea utilizzare un colore della barra visivamente dominante tra i colori dell'intervallo.

Una volta aggiunti i limiti, selezionare il colore e il simbolo dell'indicatore per ciascun intervallo definito.

Impostazione della scala dell'asse

Se si utilizza una dimensione per visualizzare più misuratori, è possibile scegliere il modo in cui mostrare la scala dell'asse con Aspetto>Asse Y>Intervallo comune.

  • Se si desidera che ciascun misuratore di dimensione utilizzi la stessa scala, abilitare Intervallo comune. Se la misura dell'intervallo dipende dal valore di dimensione, le barre dell'intervallo avranno lunghezze diverse.

    Ciò è utile quando si vogliono confrontare i valori effettivi.

    È possibile impostare anche un asse comune per tutti i misuratori con Aspetto>Asse Y>Intervallo comune.

  • Se si desidera che ciascuna barra dell'intervallo abbia uguale lunghezza, disabilitare Intervallo comune.

    Ciò è utile quando si desidera poter confrontare le prestazioni relative di ogni valore di dimensione.