Vai al contenuto principale

Creazione di modelli logici per Insight Advisor con Business logic

Insight Advisor utilizza un modello logico basato sui precedenti appresi per determinare quali campi sono di interesse per le informazioni strategiche. Con Business logic è possibile definire il proprio modello logico per le proprie app.

Insight Advisor si affida a Qlik cognitive engine e ai precedenti appresi per comprendere le relazioni e gli utilizzi dei campi nel proprio modello dati. In via opzionale, è possibile personalizzare il modello logico per migliorare gli esiti di Insight Advisor. È possibile personalizzare il proprio modello logico in Modello logico sotto Business logic nella scheda Prepara.

Nota:

Quando un'app presenta la business logic abilitata, l'apprendimento basato sui precedenti è disabilitato per l'app.

Comprensione dei modelli logici

Il modello logico di un'app rappresenta il modello concettuale che Insight Advisor utilizza al momento di generare visualizzazioni. Si basa sul modello dati sottostante di un'app. Ciascuna app presenta un unico modello logico. I campi e le voci principali sono i componenti core del modello logico. Sono organizzati in gruppi. I gruppi indicano un'associazione concettuale o una relazione tra i campi o le voci principali. Il modello logico contiene anche informazioni sulle possibili relazioni tra gruppi.

Il modello logico influisce direttamente sul funzionamento di Insight Advisor. Ad esempio, quando un utente seleziona un campo per mostrare un'analisi delle tendenze, Insight Advisor cerca di trovare un campo data che faccia parte di un gruppo calendario principale. In presenza del campo Sales, Insight Advisor darebbe priorità a un campo come Order Date rispetto al campo Employee Birth Date.

La business logic influisce anche sul modo in cui il sistema sceglie tra i campi nelle query in linguaggio naturale. Ad esempio, i campi Nome prodotto e Codice prodotto vengono raggruppati come un gruppo singolo. Se in una query viene usato 'mostrami vendite per prodotto', Nome prodotto verrebbe utilizzato per 'prodotto' essendo una scelta migliore per quel gruppo.

Il modello di logica predefinito utilizzato per la business logic è uno schema a stella. La business logic consente di costruire vari modelli per la propria app, qualora uno schema a stella non sia ottimale. La business logic può inoltre contribuire a vincolare l'aggregazione nei modelli logici contenenti misure semi-aggiuntive o tabelle con misure molto ampie. Ciò migliora l'esplorazione dei dati delle app in Insight Advisor.

Personalizzazione dei modelli logici

Il modello logico è suddiviso nelle seguenti sezioni per la personalizzazione del modello logico di un'app:

  • Panoramica: la Panoramica fornisce un riepilogo della propria business logic. Fare clic sulle schede per Campi e gruppi, Pacchetti, Gerarchie o Comportamenti per aprire la sezione corrispondente.
  • Campi e gruppi:i Campi e gruppi consentono di definire i gruppi a cui appartengono i propri campi e voci principali nel modello logico.
  • Pacchetti:i Pacchetti consentono di creare raccolte dei gruppi correlati. Ciò impedisce di utilizzare insieme gruppi che non fanno parte dello stesso pacchetto.
  • Gerarchie: le Gerarchie consentono di definire relazioni di drill-down tra i gruppi.
  • Comportamenti: i comportamenti consentono di specificare relazioni Preferisci o Nega tra i campi. I comportamenti possono anche imporre le selezioni richieste.
  • Periodi di calendario: I Periodi di calendario consentono di creare periodi predefiniti di analisi per Insight Advisor.

Per personalizzare un modello logico, compiere le seguenti operazioni:

  1. Abilitare la personalizzazione della business logic della propria app.
  2. Definire i propri campi e gruppi.

    Definizione di campi e gruppi

  3. In via opzionale, aggiungere i propri gruppi ai pacchetti.

    Impostazione dell'ambito modello logico con pacchetti

  4. In via opzionale, definire le gerarchie tra i gruppi.

    Creazione di analisi di drill-down con gerarchie

  5. In via opzionale, applicare i comportamenti.

    Applicazione di comportamenti ai modelli logici

  6. In via opzionale, creare periodi di calendario.

    Definizione di periodi di analisi con periodi di calendario

È possibile reimpostare il proprio modello logico ai valori predefiniti. È anche possibile disabilitare temporaneamente la business logic.

Abilitazione della business logic personalizzata

  1. In un'app, fare clic su Prepara e selezionare Modello logico.
  2. Fare clic su Continua.

La business logic personalizzata viene ora abilitata per la propria app. L'apprendimento basato sui precedenti è ora disabilitato.

Ripristino della business logic

È possibile reimpostare il proprio modello logico al modello predefinito. Il ripristino disabilita la business logic personalizzata e abilita l'apprendimento basato sui precedenti in Insight Advisor.

  1. In Modello logico, fare clic su Ripristina ai valori predefiniti.
  2. Fare clic su Conferma.

Disabilitazione della business logic

È possibile disabilitare i modelli logici personalizzati. A differenza del ripristino della business logic, è possibile riabilitare la propria business logic personalizzata in un secondo momento. Con la propria business logic disabilitata, per la propria app si utilizzerà la business logic predefinita.

  1. In Modello logico, fare clic su Disabilita logica.
  2. Fare clic su Conferma.