Che cos'è la metasintassi Backus-Naur Form?

La sintassi dello script e la sintassi della riga di comando di Qlik Sense vengono descritte in una notazione denominata metasintassi Backus-Naur Form o codice BNF.

Nella tabella indicata di seguito viene fornito un elenco di simboli utilizzati nel codice BNF, con una descrizione di come vengono interpretati:

| Operatore OR logico: il simbolo può essere utilizzato da entrambi i lati.
( ) Parentesi che stabiliscono la precedenza: vengono utilizzate per strutturare la sintassi BNF.
[ ] Parentesi quadre: gli elementi racchiusi sono opzionali.
{ } Parentesi graffe: gli elementi racchiusi possono essere ripetuti zero o più volte.
Simbolo Categoria sintattica nonterminale: può essere suddivisa ulteriormente in altri simboli. Ad esempio, composizione dei simboli precedenti, altri simboli nonterminali, stringhe di testo e così via.
::= Contrassegna l'inizio di un blocco che definisce un simbolo.
LOAD Simbolo terminale che consiste in una stringa di testo. Deve essere scritto nello script così come è visualizzato.

Tutti i simboli terminali sono stampati con carattere bold face. Ad esempio, "(" va interpretata come parentesi che stabilisce una precedenza, mentre "(" va interpretata come carattere che deve apparire nello script.

Example:  

La descrizione dell'istruzione alias è:

alias fieldname as aliasname { , fieldname as aliasname}

Questo deve essere interpretato come la stringa testo "alias", seguita da un nome campo arbitrario, seguito dalla stringa di testo "as", seguita da un nome alias arbitrario. È possibile inserire qualsiasi numero di combinazioni aggiuntive di "fieldname as alias", separate da virgole.

Le seguenti istruzioni sono corrette:

alias a as first;

alias a as first, b as second;

alias a as first, b as second, c as third;

Le seguenti istruzioni non sono corrette:

alias a as first b as second;

alias a as first { , b as second };