Tipo di campi di Direct Discovery

In Direct Discovery vi sono tre tipi di campi di dati: DIMENSION, MEASURE e DETAIL. I tipi vengono assegnati ai campi dati quando viene effettuata la selezione Direct Discovery mediante l'istruzione Direct Query nello script di caricamento.

Per ulteriori informazioni, vedere Direct Query.

Tutti i campi di Direct Discovery possono essere utilizzati in combinazione con i campi in memoria. Generalmente, i campi contenenti valori discreti che verranno utilizzati come dimensioni devono essere caricati con la parola chiave DIMENSION, mentre i dati numerici che verranno utilizzati solo nelle aggregazioni devono essere contrassegnati come campi MEASURE.

Nella seguente tabella è fornito un riepilogo delle caratteristiche e dell'utilizzo dei tipi di campi di Direct Discovery:

Tipi di campi di Direct Discovery
Tipo di campo In memoria Associazione di moduli Utilizzato nelle espressioni grafiche
DIMENSION
MEASURE No No
DETAIL No No No

Campi DIMENSION

I campi DIMENSION vengono caricati in memoria e possono essere utilizzati per creare associazioni tra dati in memoria e dati nei campi di Direct Discovery. I campi Direct DiscoveryDIMENSION sono utilizzati anche per definire i valori delle dimensioni nei grafici.

Campi MEASURE

I campi MEASURE, d'altra parte, vengono riconosciuti a un “metalivello”. I campi MEASURE non vengono caricati in memoria (non sono visualizzati nel sistema di visualizzazione modello dati). Lo scopo è di fare in modo che le aggregazioni dei dati nei campi MEASURE avvengano nel database piuttosto che nella memoria. Tuttavia i campi MEASURE possono essere utilizzati nelle espressioni senza alterarne la sintassi. Di conseguenza, l'utilizzo dei campi di Direct Discovery dal database è trasparente per l'utente finale.

Nei campi MEASURE è possibile utilizzare le funzioni di aggregazione seguenti:

Campi DETAIL

I campi DETAIL forniscono informazioni o dettagli che si intende visualizzare, ma non utilizzare nelle espressioni del grafico. I campi designati come DETAIL contengono generalmente dati che non è possibile aggregare in modo significativo, ad esempio i commenti.

È possibile designare qualsiasi campo come campo DETAIL.