Count - funzione per grafici

Count() viene utilizzato per aggregare il numero di valori, di testo e numerici, in ciascuna dimensione del grafico.

Syntax:  

Count({[SetExpression] [DISTINCT] [TOTAL [<fld {,fld}>]]} expr)

Return data type: numero intero

Arguments:  

Argomento Descrizione
expr L'espressione o il campo contenente i dati da misurare.
SetExpression Per impostazione predefinita, la funzione di aggregazione aggrega la serie di possibili record definiti dalla selezione. È possibile definire una serie di record alternativa mediante un'espressione Set Analysis.
DISTINCT Se la parola DISTINCT è riportata prima degli argomenti della funzione, i duplicati risultanti dalla valutazione degli argomenti della funzione vengono ignorati.
TOTAL

Se la parola TOTAL viene riportata prima degli argomenti della funzione, il calcolo verrà effettuato su tutti i valori possibili dati dalle selezioni correnti e non solo su quelli relativi al valore dimensionale attuale, vale a dire che verranno ignorate le dimensioni del grafico.

Utilizzando TOTAL [<fld {.fld}>], dove il qualificatore TOTAL è seguito da un elenco di uno o più nomi di campo come sottogruppo delle variabili di dimensione del grafico, si crea un sottogruppo di tutti i valori possibili.

Definizione dell'ambito di aggregazione

Examples and results:  

Customer Product OrderNumber UnitSales Unit Price
Astrida AA 1 4 16
Astrida AA 7 10 15
Astrida BB 4 9 9
Betacab BB 6 5 10
Betacab CC 5 2 20
Betacab DD 1 25 25
Canutility AA 3 8 15
Canutility CC     19
Divadip AA 2 4 16
Divadip DD 3   25

Negli esempi riportati di seguito si presuppone che siano selezionati tutti i clienti, tranne nei casi in cui è diversamente specificato.

Esempio Risultato
Count(OrderNumber)

10, perché sono presenti 10 campi che possono avere un valore per OrderNumber e vengono contati tutti i record, inclusi quelli vuoti.

Nota: "0" viene conteggiato come valore e non una cella vuota. Tuttavia, se una misura viene aggregata a 0 per una dimensione, tale dimensione non verrà inclusa nei grafici.
Count(Customer) 10, perché Count valuta il numero di occorrenze in tutti i campi.
Count(DISTINCT [Customer]) 4, perché, con l'utilizzo del qualificatore Distinct, Count valuta solo le occorrenze univoche.

Con il cliente Canutility selezionato

Count(OrderNumber)/Count({1} TOTAL OrderNumber)

0,2 perché l'espressione restituisce il numero di ordini del cliente selezionato come percentuale degli ordini di tutti i clienti. In questo caso 2/10.

Dato che sono stati selezionati i clienti Astrida e Canutility

Count(TOTAL <Product> OrderNumber)

5 perché si tratta del numero di ordini effettuati per i prodotti solo per i clienti selezionati e vengono conteggiate le celle vuote.

Dati utilizzati negli esempi:

Temp:

LOAD * inline [

Customer|Product|OrderNumber|UnitSales|UnitPrice

Astrida|AA|1|4|16

Astrida|AA|7|10|15

Astrida|BB|4|9|9

Betacab|CC|6|5|10

Betacab|AA|5|2|20

Betacab|BB|1|25| 25

Canutility|AA|3|8|15

Canutility|CC|||19

Divadip|CC|2|4|16

Divadip|DD|3|1|25

] (delimiter is '|');