Vai al contenuto principale

Pubblicazione negli hub cloud

IN QUESTA PAGINA

Pubblicazione negli hub cloud

Se si desidera rendere le proprie app disponibili agli utenti che non hanno accesso all'hub di Qlik Sense Enterprise, è possibile pubblicarle in un hub cloud.

In una distribuzione Qlik Sense abilitata al multi-cloud, l'amministratore di Qlik Sense crea criteri di distribuzione in QMC. L'amministratore di Qlik Sense crea quindi flussi per le app. Quando si pubblica o si sposta un'app in un flusso con un criterio di distribuzione, Qlik Sense copia l'app nell'hub cloud. Nell'hub cloud le app sono distribuite in modalità staged. L'amministratore del tenant renderà disponibili tali app in modalità staged nello spazio gestito nell'hub cloud.

App in modalità staged

Negli ambienti cloud editions of Qlik Sense, le app senza proprietari che non si trovano negli spazi sono denominate app in modalità staged. Quando un'app viene pubblicata in un hub cloud da Qlik Sense Enterprise on Windows non presenta né proprietari né spazi. L'amministratore del tenant può assegnarla a uno spazio gestito tramite la console di gestione.

Per ulteriori informazioni sulla gestione delle app in modalità staged nella console di gestione, vedere Gestione delle app.

Tag

I tag sono un modo per raggruppare le app nell'hub cloud.

Gli sviluppatori di app con i privilegi appropriati possono pubblicare app con tag. I tag possono trovarsi in più hub cloud, a seconda della distribuzione in uso. Le app con tag vengono aggiornate automaticamente ogni volta che viene aggiornata l'app nel flusso.

I consumatori che dispongono di diritti di accesso appropriati possono visualizzare le app in base ai tag nell'hub cloud. I consumatori di app possono interagire con le app. Ad esempio, possono effettuare selezioni nei dati. Tuttavia, non possono aggiornare o sviluppare ulteriormente le app. Ad esempio, non possono creare fogli, grafici e racconti. I consumatori di app possono condividere collegamenti ai grafici nelle app con le selezioni effettuate.

Nota:

L'amministratore di Qlik Sense può definire proprietà aggiuntive dell'app necessarie per la distribuzione dai flussi ai tag.

Flussi e tag

L'amministratore di Qlik Sense può definire un criterio di distribuzione che distribuisce le app pubblicate con proprietà dell'app aggiunte con uno o più tag in un hub cloud.

Quando un'app viene pubblicata in un flusso in Qlik Sense Enterprise, i criteri di distribuzione determinano gli hub cloud di destinazione che riceveranno l'app con i tag. È possibile impostare le proprietà dell'app che controllano l'hub cloud di destinazione e i tag quando si esegue la pubblicazione nell'hub di Qlik Sense Enterprise. Qlik Sense Enterprise copia l'app dal flusso all'hub cloud con i tag ogni volta che si pubblica l'app o se ne modificano le proprietà. La destinazione per ogni distribuzione è controllata dai criteri di distribuzione gestiti dall'amministratore di Qlik Sense.

Le app possono essere pubblicate in un solo flusso, ma possono essere pubblicate con più tag in più hub cloud.

Suggerimento:

L'amministratore può visualizzare l'ora dell'ultima sincronizzazione nelle proprietà del flusso.

A seconda delle proprie esigenze aziendali, si potrebbe preferire spostare le app in un flusso di archiviazione senza criteri di distribuzione anziché semplicemente rimuovere l'app.

Le app con tag possono essere modificate nell'hub di Qlik Sense Enterprise, come le app in qualsiasi altro flusso di Qlik Sense Enterprise. Nell'hub di Qlik Sense Enterprise. È possibile:

  • Duplicare le app nel flusso.
  • Ripubblicare l'app nel flusso.
  • Gestire le proprietà personalizzate dell'app
  • Aprire l'app in Pubblicate.

In un'app aperta in Qlik Sense Enterprise è possibile:

  • Pubblicare e annullare la pubblicazione di fogli e racconti personali.
  • Aggiungere fogli e racconti pubblici all'app o rimuoverli dall'app.