Estensione controllo di selezione data

Il controllo di selezione data (Date picker) è un'estensione della visualizzazione che consente di selezionare una singola data o un intervallo di date da un calendario. È incluso nel Dashboard bundle.

  • In modalità data singola si effettua una selezione da un calendario semplice.
  • In modalità intervallo di date si seleziona un intervallo dal calendario o si sceglie uno degli intervalli predefiniti disponibili.

Casi di utilizzo

Il controllo di selezione data è utile quando si hanno uno o più campi data che è necessario utilizzare per filtrare le selezioni.

Creazione di un controllo di selezione data

È possibile creare un controllo di selezione data nel foglio in corso di modifica.

Procedere come indicato di seguito:

  1. Dal pannello risorse, sotto Oggetti personalizzati > Dashboard bundle, trascinare un oggetto Date picker (Controllo di selezione data) sul foglio.
  2. Selezionare il campo data da utilizzare come filtro in Date field (Campo data).

    L'elenco contiene solo i campi riconosciuti come campi data da Qlik Sense.

    Suggerimento: Se si vuole utilizzare un campo data e ora, è necessario convertirlo in una data. Usare l'espressione =date(floor(myTimeStamp_Field)) al posto di myTimeStamp_Field.
  3. Selezionare se si desidera poter scegliere una singola data o un intervallo di date in Single date / interval (Data singola / Intervallo).

    Date interval (Intervallo di date) consente di scegliere un intervallo di date.

    Single date (Data singola) consente di scegliere una sola data.

Una volta creato il controllo di selezione data, è possibile modificarne l'aspetto e altre impostazioni.

Impostazione dell'intervallo di date disponibili

È possibile definire l'intervallo di date disponibili impostando l'opzione Advanced setup (Impostazioni avanzate) su On (Attive). È possibile utilizzare espressioni o valori data espliciti. Le espressioni utilizzate di seguito si riferiscono a un campo denominato DateField.

  • Impostare la prima data del calendario con Min date (Data minima).

    Il valore predefinito è =Min( {1} [DateField]). Questa espressione restituisce la prima data in DateField nella serie di dati completa.

  • Impostare l'ultima data del calendario con Max date (Data massima).

    Il valore predefinito è =Max( {1} [DateField]). Questa espressione restituisce l'ultima data in DateField nella serie di dati completa.

  • Impostare la data da visualizzare quando il controllo di selezione data viene aperto con Start date (Data iniziale).

    Il valore predefinito è =Min([DateField]). Questa espressione restituisce la prima data in DateField nella selezione corrente.

Impostazione locale del calendario

È possibile specificare l'impostazione locale del calendario per ottenere i nomi localizzati dei giorni e dei mesi. Modificare il valore Locale (Impostazione locale) in Calendar Settings (Impostazioni calendario) > Language and labels (Lingua ed etichette) inserendo il codice di due lettere dell'impostazione locale che si desidera utilizzare. Ad esempio, è possibile modificare il valore predefinito en per l'inglese in de per il tedesco.

Personalizzazione delle etichette di testo

È possibile personalizzare le etichette di testo visualizzate quando si utilizza il controllo di selezione data.

Per modificare il messaggio di testo mostrato quando il controllo di selezione data è ridotto a icona, utilizzare l'impostazione Default Text (Testo predefinito) sotto Calendar Settings (Impostazioni calendario) > Language and labels (Lingua ed etichette). L'impostazione predefinita è 'Select date range' (Selezionare un intervallo di date).

In modalità intervallo di date vi sono diversi intervalli predefiniti disponibili se Show predefined ranges (Mostra intervalli predefiniti) è impostato su On (Attivo). È possibile personalizzare le etichette di testo per le selezioni di intervalli predefiniti con le impostazioni in Calendar Settings (Impostazioni calendario) > Predefined ranges (Intervalli predefiniti):

  • Custom Range (Intervallo personalizzato) rappresenta l'opzione in cui si seleziona liberamente un intervallo di date dal calendario. Il valore predefinito è Range (Intervallo).
  • Today (Oggi) rappresenta il valore della data di oggi. Il valore predefinito è Today (Oggi).
  • Yesterday (Ieri) rappresenta il valore della data di ieri. Il valore predefinito è Yesterday (Ieri).
  • Last $ days (Ultimi $ giorni) rappresenta le due opzioni per mostrare gli ultimi 7 o 30 giorni. $ è sostituito da 7 o 30 nella stringa. Il valore predefinito è Last $ days (Ultimi $ giorni).
  • This Month (Mese scorso) rappresenta il mese scorso. Il valore predefinito è This Month (Questo mese).
  • Last Month (Mese scorso) rappresenta il mese scorso. Il valore predefinito è Last Month (Mese scorso).

Limiti

Per informazioni sui limiti generali, vedere Limiti dei bundle di estensioni forniti da Qlik.