Vai al contenuto principale Skip to complementary content

Creazione di script nell'editor caricamento dati

Qlik Sense utilizza uno script di caricamento dei dati, che viene gestito nell'editor caricamento dati, per connettersi ai dati e recuperarli da diverse sorgenti dati. Una sorgente dati può essere un file di dati, ad esempio un file Excel o .csv. Una sorgente dati può essere anche un database, ad esempio un database Google BigQuery o Salesforce.

È possibile caricare dati anche con Gestione dati, ma per creare, modificare ed eseguire uno script di caricamento dei dati è necessario utilizzare l'editor caricamento dati.

Nello script sono specificati i campi e le tabelle da caricare. Gli script vengono spesso utilizzati per specificare quali dati caricare dalle sorgenti dati. È inoltre possibile modificare la struttura dati utilizzando istruzioni dello script.

Durante il caricamento dei dati, Qlik Sense identifica i campi comuni provenienti da tabelle diverse (campi chiave) per associare i dati. La struttura risultante dei dati dell'app può essere controllata nel sistema di visualizzazione modello dati. Per modificare la struttura dei dati, è possibile assegnare nuovi nomi ai campi per ottenere associazioni differenti tra le tabelle.

Una volta caricati in Qlik Sense, i dati vengono memorizzati nell'app.

Editor caricamento dati

È possibile creare script per caricare dati nell'editor caricamento dati. L'editor è disponibile dal menu a discesa in Qlik Sense.

Quando si apre l'editor caricamento dati, l'editor di script viene visualizzato nella parte centrale dello schermo. Le sezioni dello script vengono visualizzate come schede nel menu a sinistra. Qlik Sense crea automaticamente la sezione Principale. Le connessioni dati vengono visualizzate nel menu a destra.

Lo script deve essere scritto utilizzando la sintassi per script Qlik Sense. Le parole chiave della sintassi di Qlik Sense sono evidenziate in blu.

Editor caricamento dati

Data load editor.

Editor di script

Nell'editor sono disponibili alcune funzioni che assistono l'utente durante lo sviluppo dello script di caricamento.

Accesso alla Guida della sintassi per i comandi e le funzioni

Esistono diversi modi per accedere alla Guida alla sintassi per una parola chiave della sintassi di Qlik Sense.

Accesso al portale della Guida

Sono disponibili due modalità di accesso alla Guida dettagliata nel portale della Guida di Qlik Sense.

  • Fare clic su Help nella barra degli strumenti per attivare la modalità Guida alla sintassi. Nella modalità Guida alla sintassi, è possibile fare clic su una parola chiave della sintassi (evidenziata in blu e sottolineata) per accedere alla Guida alla sintassi.

  • Posizionare il cursore all'interno o alla fine della parola chiave e premere Ctrl+H.

  • Nota informaticaNon è possibile modificare lo script nella modalità Guida alla sintassi.

Utilizzo della funzione di completamento automatico

Se si inizia a digitare la parola chiave dello script di Qlik Sense, viene visualizzato un elenco a completamento automatico di parole chiave corrispondenti da cui effettuare selezioni. L'elenco si riduce man mano che si digita il testo ed è possibile selezionare modelli con sintassi e parametri suggeriti. In un suggerimento a comparsa viene visualizzata la sintassi della funzione, compresi parametri e altre istruzioni, nonché un collegamento alla descrizione dell'istruzione o della funzione presente nel portale della guida.

Nota di suggerimento

È anche possibile utilizzare la scelta rapida da tastiera Ctrl+Spazio per visualizzare l'elenco delle parole chiave e Ctrl+Maiusc+Spazio per visualizzare un suggerimento a comparsa.

Aggiunta di commenti nello script

È possibile inserire commenti nel codice dello script o disattivarne alcune parti utilizzando i simboli dei commenti. Tutto il testo su una riga che segue a destra di // (due barre) verrà considerato un commento e non verrà eseguito durante l'esecuzione dello script.

La barra degli strumenti dell'editor caricamento dati contiene un collegamento rapido che consente di aggiungere o di eliminare un commento a un codice. Fare clic su Comment / Uncomment, o premere Ctrl + K per aggiungere o rimuovere commenti al codice.

Indentazione del codice

È possibile eseguire l'indentazione del codice, ossia applicare un rientro per migliorarne la leggibilità. Fare clic su Indent per incrementare il rientro del testo, oppure fare clic su Undent per ridurre il rientro del testo.

Inserimento di uno script di testo preparato

È possibile inserire uno script di test preparato che caricherà un gruppo di campi di dati inline. È possibile utilizzare questo script per creare rapidamente una serie di dati al fine di eseguire il test. Premere Ctrl + 00 per inserire lo script di testo.