Preferenze dell'utente: Sviluppo

Nel gruppo Collegamenti rapidi per SCRIPT e MACRO è possibile personalizzare i tasti di scelta rapida per alcune azioni nella finestra di dialogo di debug dello script.

Per generare un elenco di tutti i tasti di scelta rapida disponibili nello script, digitare CTRL+QS all'interno dello stesso.

Modifica È possibile selezionare un comando dall'elenco, quindi fare clic sul pulsante Modifica per personalizzare il tasto di scelta rapida per il comando.

Per Stile chiavi sono disponibili due opzioni:

Visual Basic Consente di impostare le combinazioni di tasti di scelta rapida sui valori predefiniti standard dell'ambiente Visual Basic.
Visual C++ Consente di impostare le combinazioni di tasti di scelta rapida sui valori predefiniti standard dell'ambiente Visual C++.

 

Usa sempre i File di Log per nuovi documenti Viene generato un file di log (.log) quando viene eseguito lo script. Tale file contiene data e ora di inizio e fine dell'esecuzione, le linee di script eseguite, il numero di righe generate dalle linee dello script e un messaggio di errore se l'esecuzione dello script non è riuscita.
Dimensioni campione file wizard Consente di specificare il numero di record letti nel file wizard della tabella per l'analisi di una tabella in corso di lettura.
Motore dello Script di Default È possibile scegliere VBScript o JScript.
Impostazioni Griglia di posizionamento Passo (mm)
Consente di impostare la distanza tra i punti di blocco quando è visualizzata la griglia di posizionamento.
Distanza Linea (mm)
Consente di impostare la distanza tra le linee della griglia quando è visualizzata la griglia di posizionamento.
Unità di default per Margine Consente di selezionare cm o inch come unità predefinita per i margini nella pagina Stampa: Presentazione.
Modalità di stile predefinita È possibile scegliere una delle modalità disponibili per lo stile degli oggetti da applicare a tutti gli oggetti di lavoro. La modalità selezionata viene impostata come predefinita per tutti i nuovi documenti.
Stile Predefinito Oggetto Nel menu a discesa è possibile scegliere uno degli stili disponibili da applicare agli oggetti di lavoro. Lo stile selezionato viene utilizzato per tutti gli oggetti di lavoro nel documento.
Tema di Default Consente di selezionare un tema di QlikView da impostare come tema predefinito nei nuovi documenti. Per essere utilizzato, il tema selezionato deve essere accessibile dal disco in qualsiasi momento. Inoltre, è importante che il tema utilizzato sia definito per tutti i tipi di oggetti che possono essere inclusi in un documento QlikView.
Nella parte inferiore dell'elenco a discesa viene visualizzato un comando Sfoglia... nel caso in cui il tema risieda in un'altra posizione e non nel catalogo dei temi predefinito di QlikView. Se non si specifica alcun tema di default, i nuovi documenti vengono creati senza tema di default.
Mostra sempre le voci del menu Sviluppo Se questa casella è selezionata, tutte le opzioni del menu di sviluppo sono sempre disponibili nel menu contestuale.
Se non sono selezionate le opzioni del menu Sviluppo, esse saranno disponibili solo quando il comando Griglia di posizionamento del menu Visualizza è attivato.