Wizard creazione tema

Selezionare il comando Wizard creazione tema dal menu Strumenti per avviare il Wizard creazione tema.

La prima volta che si avvia la procedura guidata, viene visualizzata una pagina iniziale che ne descrive lo scopo e i passaggi di base. Per non visualizzare più la pagina iniziale, selezionare la casella di controllo Non mostrare nuovamente questa pagina. Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 1 - Selezionare il file del tema

È possibile scegliere se creare un nuovo tema da zero, creare un nuovo tema in base a un tema esistente o modificare un tema esistente.

Nuovo Tema Selezionare questa opzione per creare un nuovo tema.
Modello
Se si desidera basare il nuovo tema su un tema esistente, selezionare il tema di base in questo elenco a discesa. Nell'elenco a discesa sono inclusi tutti i temi presenti nella cartella predefinita dei temi di QlikView. In fondo all'elenco è disponibile l'opzione Sfoglia... che consente di cercare i file di tema in altri percorsi.
Modifica il tema esistente Scegliere questa opzione per modificare un tema esistente. Selezionare un tema nell'elenco a discesa. Nell'elenco a discesa sono inclusi tutti i temi presenti nella cartella predefinita dei temi di QlikView. In fondo all'elenco è disponibile l'opzione Sfoglia... che consente di cercare i file di tema in altri percorsi.

Fare clic su Avanti per continuare. Viene visualizzata la finestra di dialogo Salva con nome che consente di creare un nuovo tema.

Passo 2 - Selezionare la sorgente

Quando si crea un tema, utilizzare uno o più gruppi di proprietà di formattazione di un oggetto esistente. L'oggetto sorgente può essere un qualsiasi oggetto di lavoro, qualsiasi foglio o addirittura il documento stesso.

Sorgente Selezionare l'oggetto sorgente dall'elenco nella casella a discesa. L'elenco a discesa contiene tutti gli oggetti disponibili nel documento. L'oggetto attivo sarà preselezionato.
Gruppi di proprietà Vi sono tre gruppi principali di proprietà di formattazione che possono essere estratte da un oggetto di presentazione e inserite in un tema. Selezionare una o più delle tre caselle di controllo descritte di seguito per estrarre le proprietà dall'oggetto sorgente e inserirle nel tema:
Tipo Oggetto Specifico
Selezionare questa casella di controllo per estrarre le proprietà specifiche del tipo di oggetto dall'oggetto sorgente e includerle nel tema. Le proprietà specifiche del tipo di oggetto sono proprietà che esistono esclusivamente in un determinato tipo di oggetti, ad esempio nei grafici. Questo tipo di proprietà può essere copiato solo in altri oggetti dello stesso tipo dell'oggetto sorgente.
Intestazione & Bordo
Selezionare questa casella di controllo per estrarre le proprietà dell'intestazione e del bordo dall'oggetto sorgente e includerle nel tema. Questo tipo di proprietà può essere copiato anche nei tipi di oggetti diversi dall'oggetto sorgente.
Impostazioni Stampante
Selezionare questa casella di controllo per estrarre le proprietà di impostazione della stampante dall'oggetto sorgente e includerle nel tema. Questo tipo di proprietà può essere copiato anche nei tipi di oggetti diversi dall'oggetto sorgente. Per ciascuna delle selezioni di cui sopra è possibile scegliere proprietà specifiche da includere o meno nel tema nei passaggi della procedura guidata descritti di seguito.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 3 - Selezionare proprietà specifiche

Nel passaggio 3 è possibile scegliere in maniera più dettagliata le proprietà da estrarre dall'oggetto sorgente e includere nel tema. Questo passaggio della procedura guidata viene ripetuto per ciascuno dei tre gruppi principali di proprietà selezionati nel passaggio 2.

Ogni voce in elenco indica una proprietà singola oppure un gruppo di proprietà che possono essere incluse o meno nel tema. Selezionare le voci da includere.

Quando si modifica un tema esistente, le voci contrassegnate all'inizio di questo passaggio corrispondono a quelle attualmente incluse nel tema. Modificando le selezioni tutte le impostazioni precedenti del tema vengono sovrascritte.

Quando si crea un nuovo tema da zero, le voci contrassegnate all'inizio di questo passaggio sono quelle in genere adatte a essere incluse in un tema generico.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 4 - Inserire le proprietà nel tema

Nel quarto passaggio della procedura guidata si decidono le sezioni e sottosezioni del tema da scrivere nel tema con le proprietà estratte dall'oggetto. Sono disponibili tre colonne con caselle di controllo e ciascuna casella rappresenta una sotto-sezione del tema. In base alle selezioni effettuate nei passi 2 e 3 della procedura guidata, solo alcune caselle sono disponibili per la selezione; quelle inutilizzate vengono disattivate.

Le caselle con una cornice verde indicano le sottosezioni che sono attualmente definite nel tema (solo nel caso della modifica di un tema esistente).

Le colonne con caselle di controllo corrispondono alle tre caselle di controllo del passaggio 2. È possibile effettuare selezioni in una colonna solo se la casella di controllo corrispondente è stata selezionata nel passaggio 2 e se in seguito sono state effettuate selezioni opportune nel passaggio 3.

La sotto-sezione specifica per il tipo di oggetto può essere selezionata solo per il tipo di oggetto sorgente scelto nel passaggio 2. Le impostazioni di intestazione/bordo e della stampante possono essere applicate a qualsiasi tipo di oggetti.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 5 - Salvare il tema

Sono disponibili due opzioni per salvare un tema come predefinito per i nuovi oggetti o documenti.

Imposta come tema predefinito per questo documento Selezionare questa casella di controllo per impostare il tema come tema predefinito del documento corrente. Ciò significa che il tema verrà applicato a tutti i fogli e oggetti di lavoro nuovi nel documento. Per essere utilizzato, il tema selezionato deve essere accessibile dal disco in qualsiasi momento. Inoltre, è importante che il tema utilizzato sia definito per tutti i tipi di oggetti che possono essere inclusi in un documento QlikView. È possibile impostare il tema predefinito in qualsiasi momento dalla pagina Proprietà documento: Grafico.
Imposta come tema predefinito per i nuovi documenti Selezionare questa casella di controllo per utilizzare il tema come tema predefinito dei nuovi documenti. Ciò significa che il tema verrà impostato come tema predefinito nei documenti appena creati. Per essere utilizzato, il tema selezionato deve essere accessibile dal disco in qualsiasi momento. Inoltre, è importante che il tema utilizzato sia definito per tutti i tipi di oggetti che possono essere inclusi in un documento QlikView. È possibile impostare il tema predefinito per i nuovi documenti in qualsiasi momento dalla pagina Sviluppo della finestra di dialogo Preferenze dell'utente.

Fare clic su Fine per salvare il tema e tornare alla presentazione.