Nomi di tabella

Alle tabelle di QlikView viene assegnato un nome quando vengono memorizzate nel database di QlikView. I nomi di tabella possono essere utilizzati, ad esempio, per le istruzioni LOAD con una clausola resident oppure con espressioni contenenti la funzione peek e possono essere visualizzati nel campo di sistema $Table della presentazione.

L'assegnazione dei nomi alle tabelle è effettuata in conformità con le regole seguenti:

  1. Se un'etichetta precede immediatamente un'istruzione LOAD o SELECT, l'etichetta viene utilizzata come nome della tabella. L'etichetta deve essere seguita dai due punti.

    Esempio:  

    Table1:

    LOAD a,b from c.csv;

    Vedere: Etichette di tabella

  2. Se non si assegna alcuna etichetta, viene utilizzato il nome di file o il nome di tabella immediatamente successivo alla parola chiave FROM nell'istruzione LOAD o SELECT.
    Nota: Se un nome di file viene definito come un carattere jolly, ad esempio *.csv, il nome diventa tablename-1.
  3. Le tabelle caricate in linea vengono denominate INLINExx, in cui xx rappresenta un numero. Alla prima tabella inline viene assegnato il nome INLINE01.
  4. Le tabelle generate automaticamente vengono denominate AUTOGENERATExx, in cui xx rappresenta un numero. Alla prima tabella generata automaticamente viene assegnato il nome AUTOGENERATE01.
  5. Se un nome di tabella generato in base alle regole precedenti è in conflitto con un nome di tabella assegnato in precedenza, il nome viene esteso utilizzando -x , in cui x rappresenta un numero. Il numero viene aumentato fino alla rimozione di qualsivoglia conflitto. Ad esempio, potrebbero esistere tre tabelle denominate Budget, Budget-1 e Budget-2.

Per i nomi di tabella esistono tre diversi domini: section access, section application e tabelle di mapping. I nomi di tabella generati in section access e section application vengono gestiti separatamente. Se un riferimento a un nome di tabella non viene individuato all'interno della sezione, QlikView esegue la ricerca anche nell'altra sezione. Le tabelle di mapping vengono trattate separatamente e non sono correlate in alcun modo agli altri due domini dei nomi di tabella.