Star

La stringa utilizzata per rappresentare l'insieme di tutti i valori di un campo nel database può essere impostata tramite l'istruzione star. Interessa le istruzioni LOAD e SELECT successive.

Sintassi:  

Star is[ string ]

Argomenti:  

Argomento Descrizione
string

Un testo arbitrario. Tenere presente che se la stringa contiene spazi deve essere racchiusa tra virgolette.

Se non si specifica alcun valore, viene utilizzato star is;, ossia non è disponibile alcun simbolo star finché non viene specificato in maniera esplicita. Questa definizione è valida finché non si specifica una nuova istruzione star.

Esempio:  

L'esempio riportato di seguito è un estratto di uno script di caricamento dei dati che supporta la sezione relativa al controllo degli accessi.

Star is *;

 

Section Access;

LOAD * INLINE [

ACCESS, USERID, PASSWORD, OMIT

ADMIN, ADMIN, ADMIN,

USER, USER1, U1, SALES

USER, USER2, U2, WAREHOUSE

USER, USER3, U3, EMPLOYEES

USER, USER4, U4, SALES

USER, USER4, U4, WAREHOUSE

USER, USER5, U5, *

];

 

Section Application;

LOAD * INLINE [

SALES, WAREHOUSE, EMPLOYEES, ORDERS

1, 2, 3, 4

];

 

Tenere presente quanto riportato di seguito:

  • Il segno Star è *.
  • L'utente USER1 non è in grado di vedere il campo SALES.
  • L'utente USER2 non è in grado di vedere il campo WAREHOUSE .
  • L'utente USER3 non è in grado di vedere il campo EMPLOYEES.
  • L'utente USER4 viene aggiunto due volte alla soluzione per omettere (OMIT) i due campi per questo utente, SALES e WAREHOUSE.
  • A USER5 è stato aggiunto "*" il che significa che tutti i campi elencati in OMIT non sono disponibili. Il segno dell'asterisco * indica tutti i valori elencati, non tutti i valori del campo.
  • L'utente USER5 non può vedere i campi SALES, WAREHOUSE ed EMPLOYEES ma può vedere il campo ORDERS.