Conferenza globale QlikWorld 2020. Partecipa per scoprire come ottenere il massimo dai dati. Accesso rapido. Registrati ora e risparmia.

Wizard Colori

La procedura guidata Wizard Colori, accessibile dal menu File della finestra di dialogo Modifica espressione, consente di creare un'espressione per la miscelazione di colori, ad esempio un'espressione per calcolare un colore dinamico in base a una determinata misura.

Si consideri, ad esempio, un indice calcolato con un valore approssimativo di 100 visualizzato in una tabella pivot. A valori elevati di indice corrisponde una maggiore precisione del risultato. Se uno specifico valore di dimensione avesse un indice di gran lunga superiore a 100, potrebbe essere appropriato colorare di verde questa riga della tabella pivot, o di rosso se il valore di indice fosse invece di gran lunga inferiore a 100. Il colore potrebbe inoltre tendere al giallo per indicare la corrispondenza con il valore 100. In altre parole, potrebbe essere indicato un colore dinamico.

Un calcolo cromatico graduale simile può essere ottenuto con le funzioni Colormix di Qlikview, ma sarebbe poco pratico creare un'espressione appropriata all'interno della funzione Colormix. A tale proposito, può essere molto utile la procedura guidata Wizard Colori.

Per prima cosa, è importante tenere presente che le funzioni cromatiche, inclusa la procedura guidata Wizard Colori, hanno un senso solo se in QlikView sono previste funzioni simili, ovvero non in un'espressione grafica, bensì in un'espressione Colore Sfondo o nell'espressione Colore Testo.

All'apertura di Wizard Colori dal menu File della finestra di dialogo Modifica espressione viene visualizzata una pagina contenente informazioni relative a ciò che è necessario per creare un colore dinamico. Se in futuro si desidera ignorare la pagina iniziale della procedura guidata, selezionare la casella di controllo Non mostrare nuovamente questa pagina.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 1 – Immettere l'espressione di un valore

Si tratta dell'espressione che controllerà il colore da visualizzare in QlikView. Tipiche espressioni possono essere

  • Sum(Sales) / Sum(total Sales)

  • Sum(Sales) / Sum(Quota)

  • Avg(Age)

Notare che si tratta solitamente di un valore che ha lo stesso ordine di grandezza indipendentemente dalla quantità di record selezionati. In genere, è appropriato l'utilizzo di valori di media, di percentuali o di un indice.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 2 – Impostare il limite superiore e inferiore

In questa pagina è possibile definire il limite superiore e inferiore delle espressioni di valore e dei colori corrispondenti. Con il termine “limite” non si indica il massimo valore possibile, ma il limite entro il quale si ottiene il colore. Tipiche espressioni possono essere

Espressione di valore Limite Superiore Limite Inferiore
Sum(Sales) / Sum(total Sales) Sum(total Sales) 0
Sum(Sales) / Sum(Quota) 2 (=200%) 0
Avg(Age) Max(total Age) Min(total Age)

Naturalmente, sono possibili anche altri limiti.

Se si utilizza la procedura guidata Wizard Colori in un grafico, le due espressioni di seguito rappresentano una scelta appropriata:

  • RangeMax (top(total <ValueExpression>,1,NoOfRows(total)))

  • RangeMin (top(total <ValueExpression>,1,NoOfRows(total)))

Queste espressioni calcoleranno il valore di riga più grande e più piccolo di <ValueExpression> nel grafico.

Normalizza Automaticamente Se si seleziona questa casella di controllo, Qlikview proverà a definire i limiti superiore e inferiore corretti. In questo caso, le espressioni per i livelli superiore e inferiore non potranno essere immesse manualmente.
Limite Superiore In questa sezione deve essere immessa l'espressione per definire il limite superiore, a meno che non sia selezionata l'opzione Normalizza Automaticamente.
Intermedio In questa sezione è possibile immettere un'espressione per un livello intermedio, associato a un terzo colore.
Limite Inferiore In questa sezione deve essere immessa l'espressione per definire il limite inferiore, a meno che non sia selezionata l'opzione Normalizza Automaticamente.
Inverso Questo pulsante inverte i colori per i limiti inferiore e superiore.

Fare clic su Avanti per continuare.

Passo 3 – Completare

In questa pagina viene completata l'espressione cromatica.

Colori Avanzati Se si seleziona questa casella di controllo, verrà applicata una trasformazione a isteresi all'inizio dell'espressione di valore. In questo modo, verrà incrementata la sensibilità nelle tonalità medie in modo da orientare il colore verso i colori definiti per il limite superiore e inferiore.
Valore di saturazione In questa sezione è possibile controllare il funzionamento nel caso in cui l'espressione di valore superi il limite superiore o inferiore. Se si seleziona l'opzione Usa il Colore Superiore (Inferiore), QlikView utilizzerà il colore per il limite massimo o minimo. Se si seleziona invece l'opzione Utilizza i Colori Standard, QlikView invertirà i colori standard definiti nella pagina Colori.