Tabelle logiche

Ogni istruzione LOAD o SELECT genera una tabella. In genere, il risultato di ciascuna di esse viene interpretato in QlikView come una sola tabella logica. Tuttavia, esistono alcune eccezioni a questa regola:

  • Se una o più istruzioni generano tabelle con nomi di campo identici, le tabelle vengono concatenate e trattate come una sola tabella logica.
  • Se un'istruzione LOAD o SELECT è preceduta da uno dei seguenti qualificatori, i dati vengono alterati o trattati in modo differente:
concatenate Questa tabella è stata concatenata (aggiunta) a un'altra tabella denominata o all'ultima tabella logica creata.
crosstable La tabella viene convertita dal formato crosstable al formato colonna.
generic La tabella viene divisa in varie altre tabelle logiche.
info Questa tabella non è caricata come tabella logica, ma come tabella di informazioni contenente collegamenti a informazioni esterne come file, suoni, URL e così via.
intervalmatch La tabella, che deve contenere esattamente due colonne, è interpretata come intervalli numerici, che sono associati a numeri discreti in un campo specificato.
join La tabella viene unita da QlikView a un'altra tabella denominata o all'ultima tabella logica creata, nei campi in comune.
keep Questa tabella si limita ai campi in comune con un'altra tabella denominata o con l'ultima tabella logica creata.
mapping La tabella, che deve contenere esattamente due colonne, viene letta come tabella di mapping, che non viene mai associata ad altre tabelle.
semantic La tabella non viene caricata come tabella logica, ma come tabella semantica contenente relazioni che non devono essere combinate, ad esempio predecessori, successori e altri riferimenti ad altri oggetti dello stesso tipo.

Quando i dati sono stati caricati, vengono associate le tabelle logiche.