Campi

I campi sono le principali entità di trasporto dei dati in QlikView. Un campo contiene in genere alcuni valori, denominati valori di campo. Nella terminologia relativa ai database si dice che i dati elaborati da QlikView provengono dai file di dati. Un file è composto da diversi campi dove ogni immissione di dati è denominata record. I termini file, campo e record equivalgono rispettivamente ai termini tabella, colonna e riga. La logica AQL di QlikView agisce solo sui campi e sui valori di campo.

I dati dei campi vengono recuperati dallo script tramite le istruzioni LOAD, SELECT o Binary. L'unico modo per modificare i dati in un campo è rieseguire lo script. I valori dei campi effettivi non possono essere modificati dall'utente dalla presentazione o mediante automazione. Una volta letti in QlikView, possono essere visualizzati e utilizzati per le selezioni logiche e per i calcoli.

I valori di campo possono essere numerici o alfanumerici (testo). In pratica, i valori numerici presentano valori doppi, il valore numerico e la sua rappresentazione testuale formattata attuale. Negli oggetti di lavoro viene visualizzato solo quest'ultimo.

Il contenuto di un campo può essere rappresentato in una casella di elenco.