Concatenazione di tabelle

Concatenazione automatica

Se i nomi di campo e il numero dei campi di due o più tabelle caricate sono identici, QlikView concatena automaticamente il contenuto delle diverse istruzioni in un'unica tabella.

Example:  

LOAD a, b, c from table1.csv;

LOAD a, c, b from table2.csv;

La tabella interna risultante contiene i campi a, b e c. Il numero di record è la somma dei numeri di record nella tabella 1 e nella tabella 2.

Nota: Il numero e i nomi dei campi devono essere identici. L'ordine delle due istruzioni è arbitrario.

Concatenazione forzata

Anche se due o più tabelle non includono esattamente lo stesso set di campi, è comunque possibile impostare QlikView in modo da concatenare le due tabelle. Questa operazione viene eseguita utilizzando il prefisso concatenate nello script, il quale consente di concatenare una tabella con un'altra tabella con nome o con l'ultima tabella precedentemente creata.

Example:  

LOAD a, b, c from table1.csv;

concatenate LOAD a, c from table2,csv;

 

La tabella interna risultante contiene i campi a, b e c. Il numero di record nella tabella risultante è la somma dei numeri di record nelle tabelle 1 e 2. Il valore del campo b nei record provenienti dalla tabella 2 è NULL.

Nota: Il numero e i nomi dei campi devono essere identici. A meno che nell'istruzione concatenate non sia specificato il nome di una tabella caricata in precedenza, il prefisso concatenate utilizza l'ultima tabella creata. L'ordine delle due istruzioni, pertanto, non è arbitrario.

Come impedire la concatenazione

Se i nomi di campo e il numero dei campi di due o più tabelle caricate sono identici, QlikView concatena automaticamente il contenuto delle diverse istruzioni in un'unica tabella. Questo può essere impedito con un'istruzione noconcatenate. La tabella caricata con l'istruzione LOAD o SELECT associata non verrà concatenata con la tabella esistente.

Example:  

LOAD a, b, c from table1.csv;

noconcatenate LOAD a, b, c from table2.csv;