Connetti al server

Utilizzare la finestra di dialogo Connetti al server per aprire in remoto documenti QlikView residenti su computer QlikView Server.

Tenere presente che all'apertura dei documenti da client di QlikView Server vengono applicate alcune restrizioni relativamente al tipo di operazioni eseguibili su tali documenti rispetto a un documento locale. È possibile che in modalità client non si possano aggiungere o eliminare oggetti di lavoro, a seconda del supporto della funzionalità di collaborazione offerto dal documento. I fogli non possono essere aggiunti o eliminati. Inoltre, non è possibile accedere a molte finestre di proprietà e script, non è possibile modificare macro né salvare il documento.

Immettere nel campo Server il nome o l'URL di un computer su cui è in esecuzione QlikView Server. Quindi, fare clic su Connetti. I server utilizzati di recente potranno essere richiamati dall'elenco a tendina. Un URL può contenere dati di connessione aggiuntivi.

Pseudo-URL di connessione

Una volta eseguita la connessione, nel riquadro centrale della finestra di dialogo verranno elencate le cartelle di documenti disponibili in QlikView Server. Fare clic su una cartella per vedere i documenti disponibili in Nome nella parte inferiore della finestra di dialogo. Per aprire un documento, fare doppio clic sul documento o selezionarlo e fare clic su Apri.

Pulisci lista Questo pulsante consente di cancellare l'elenco di Server Recenti visualizzati nella Pagina di Partenza.
Autenticazione Selezionare il metodo di autenticazione da utilizzare sul computer QlikView Server.
Sono disponibili i seguenti tre metodi di autenticazione:
Usa l'identità NT
Verrà utilizzata l'identità NT autenticata. Utilizzare questo tipo di autenticazione solo se il computer è connesso allo stesso dominio Windows NT del computer QlikView Server.
Anonimo
Verrà utilizzato l'accesso anonimo. È possibile eseguire il collegamento solo se il computer QlikView Server selezionato è impostato per consentire l'autenticazione anonima; inoltre, è possibile visualizzare solo i documenti accessibili con le autorizzazioni generiche di utente anonimo. Lo pseudo-URL di connessione visualizzato nel campo Server verrà completato da un carattere @ prima del nome del server.
Identitità alternativa
Verrà utilizzato un nome utente NT specifico, noto nel dominio del computer QlikView Server selezionato. Il nome utente viene immesso nella casella di modifica Identificativo utente. Facendo clic sul pulsante Connetti verrà richiesta la corrispondente password. Lo pseudo-URL di connessione visualizzato nel campo Server verrà completato da <nomeutente>@ prima del nome del server.
Modalità Flat Se questa impostazione è selezionata, nel riquadro inferiore della finestra di dialogo verrà visualizzato il contenuto di tutte le sottocartelle contemporaneamente, invece della visualizzazione a struttura.

Pseudo-URL di connessione

Quando si esegue la connessione a un computer QlikView Server da client desktop, mediante la finestra di dialogo Apri sul server o mediante file di collegamento, verrà utilizzato uno pseudo-URL come indirizzo del documento.

La sintassi è:

qvp://[[username][@]]hostname[:port|;protocol]/docname

dove:

username è l'identificativo utente di Windows. Il parametro è opzionale.

hostname è il nome dell'host. Il parametro è obbligatorio.

documentname è il nome del documento QlikView (esclusa l'estensione qvw). Il parametro è opzionale.

port (ad es., 4749) può essere utilizzato per specificare una porta utilizzata dal server

protocol (ad es., http) può essere utilizzato per specificare un protocollo di tunneling. Il parametro è opzionale.

@ senza username denota un'identità anonima.

Se l'identità dell'utente viene omessa completamente, verrà utilizzata l'identità dell'autenticazione in Windows.