Esempi di utilizzo delle funzioni z-test

Le funzioni z-test vengono utilizzate per individuare valori associati con l'analisi statistica z-test per campioni con grandi quantità di dati, in generale superiori a 30, e di cui si conosce la varianza. In questa sezione viene descritta la procedura di creazione dei grafici mediante dati campione per trovare i valori delle funzioni z-test disponibili in QlikView. Per le descrizioni della sintassi e degli argomenti, fare riferimento ai singoli argomenti delle funzioni dei grafici di z-test.

Caricamento dei dati campione

I dati campione utilizzati in questo esempio sono identici a quelli utilizzati negli esempi delle funzioni t-test. Di norma, le dimensioni dei dati campione risulterebbero troppo ridotte per le analisi z-test, tuttavia sono sufficienti per illustrare l'utilizzo delle diverse funzioni z-test in QlikView.

Procedere come segue:

  1. Creare un nuovo documento.
  2. Suggerimento: Se è stato creato un documento per le funzioni t-test, è possibile utilizzarlo e creare un nuovo foglio per queste funzioni.
  3. Selezionare Modifica script sulla barra degli strumenti e immettere quanto segue nello script:

    Table1:

    crosstable LOAD recno() as ID, * inline [

    Observation|Comparison

    35|2

    40|27

    12|38

    15|31

    21|1

    14|19

    46|1

    10|34

    28|3

    48|1

    16|2

    30|3

    32|2

    48|1

    31|2

    22|1

    12|3

    39|29

    19|37

    25|2 ] (delimiter is '|');

    Nello script Load recno() è incluso perchécrosstable richiede tre argomenti. Pertanto, recno() fornisce semplicemente un argomento aggiuntivo, in questo caso un ID per ciascuna riga. Senza di esso i valori di esempio di Comparison non verrebbero caricati.

  4. Salvare lo script e fare clic su Ricarica per caricare i dati.

Creazione di grafici delle funzioni grafiche z-test

Procedere come segue:

  1. Aggiungere una tabella lineare al foglio e selezionare Type come dimensione.

  2. Aggiungere le seguenti espressioni:

  3. Etichetta Espressione
    ZTest Conf ZTest_conf(Value)
    ZTest Dif ZTest_dif(Value)
    ZTest Sig ZTest_sig(Value)
    ZTest Sterr ZTest_sterr(Value)
    ZTest Z ZTest_z(Value)
Suggerimento: Per visualizzare valori validi, potrebbe essere necessario regolare la formattazione numero delle misure. La tabella sarebbe più facilmente leggibile se la formattazione dei numeri nella maggior parte delle espressioni fosse impostata su 2 decimali. Ma per ZTest Sig, ad esempio, utilizzare la formattazione numerica: Numero e quindi impostare il modello di formattazione su # ##.

Risultato:

La tabella risultante per le funzioni z-test per i dati campione conterrà i valori seguenti:

Type ZTest Conf ZTest Dif ZTest Sig ZTest Sterr ZTest Z
Comparison 6.40 11.95 0.000123 3.27 3.66
Value 5.48 27.15 0.001 2.80 9.71

Creazione di grafici delle funzioni grafiche z-testw

Le funzioni z-testw devono essere utilizzate quando la serie di dati di input presenta un formato a due colonne pesate. Le espressioni richiedono un valore per l'argomento weight. Gli esempi qui riportati utilizzano il valore 2 dappertutto, tuttavia si potrebbe utilizzare un'espressione, che definisce un valore weight per ciascuna osservazione.

Examples and results:  

Utilizzando gli stessi dati campione e la stessa formattazione dei numeri delle funzioni z-test, la tabella risultante per le funzioni z-testw conterrà i seguenti valori:

Type ZTestw Conf ZTestw Dif ZTestw Sig ZTestw Sterr ZTestw Z
Comparison 3.53 2.95 5.27e-005 1.80 3.88
Value 2.97 34.25 0 4.52 20.49