Espansione con simbolo del dollaro con i parametri

I parametri possono essere utilizzati nelle espansioni con simbolo del dollaro. La variabile deve quindi contenere dei parametri formali come $1, $2, $3 e così via. Durante l'espansione della variabile, i parametri devono essere dichiarati in un elenco separato da virgole.

Esempio:  

Set MUL=’$1*$2’;

Set X=$(MUL(3,7)); // restituisce '3*7' in X

Let X=$(MUL(3,7)); // restituisce 21 in X

Se il numero di parametri formali supera il numero di parametri reali, verranno estesi solo i parametri formali corrispondenti ai parametri reali. Se il numero di parametri reali supera il numero di parametri formali, i parametri reali superflui verranno ignorati.

Esempio:  

Set MUL=’$1*$2’;

Set X=$(MUL); // restituisce '$1*$2' in X

Set X=$(MUL(10)); // restituisce '10*$2' in X

Let X=$(MUL(5,7,8)); // restituisce 35 in X

Il parametro $0 restituisce il numero di parametri realmente trasmessi da una chiamata.

Esempio:  

set MUL='$1*$2 $0 par'; 

set X=$(MUL(3,7)); // restituisce '3*7 2 par' in X