QlikWorld 2020 Global Conference. Join us to discover how to get the most from your data. Act fast. Register now and save.

Report Excel

Qlik NPrinting supporta l'esportazione dei dati di QlikView e di Qlik Sense nella cartelle di lavoro di Excel. Le cartelle di lavoro di Excel vengono aggiornate immediatamente non appena viene generato un report. I dati vengono filtrati in base al destinatario, al report e all'attività. Nei report generati vengono salvati soltanto i dati filtrati.

I report Excel possono essere generati e condivisi nei seguenti formati di output: xlsx, .xls, .xlsm, .tiff, .pdf, .html.

Nota: Excel macros (in .xls and .xlsm files) will not run in Qlik NPrinting Designer if your Microsoft Office trust settings disable macros. This is the default setting in Excel. You can change this in Excel by going to Options > Trust Center > Trust Center Settings > Macro Settings.

Report avanzati di Excel

È possibile incorporare gli oggetti di QlikView e Qlik Sense nei fogli e utilizzare la funzione di anteprima per semplificare la modifica. Si possono inserire oggetti come tabelle o immagini, creare report a più livelli, nidificare i livelli, mostrare totali e subtotali e molto altro ancora.

Grafici di Excel

È possibile utilizzare i dati per aggiungere un grafico nativo di Excel ai report, anche se il grafico non esiste nel documento originale.

Colonne calcolate

È possibile creare una nuova colonna non presente nel documento originale. La nuova colonna può calcolare i valori di altre colonne mediante l'uso di formule. Le colonne calcolate vengono create utilizzando livelli o una tabella di Excel.

Tabelle pivot di Excel

È possibile inserire i dati in una tabella pivot di Excel con cui il destinatario può interagire. L'origine dati di QlikView o Qlik Sense deve essere una tabella lineare. I dati di una tabella pivot devono essere convertiti in una tabella lineare.

Formati di Excel

Per progettare i report, utilizzare gli strumenti di formattazione di Excel. Durante la creazione di modelli per la generazione dei report, è possibile applicare alle informazioni la stessa formattazione utilizzata nel documento originale. Per impostazione predefinita, Qlik NPrinting tenta di preservare i formati originali degli oggetti importati. È inoltre disponibile la formattazione di Excel.

Importare valori di celle da oggetti

È possibile importare i valori di una o più celle di oggetti di QlikView o Qlik Sense nei report di Excel. Questa funzione è supportata anche nei report di Word, PowerPoint, HTML e PixelPerfect.