Ricaricamento dei metadati di connessione

I metadati di una connessione contengono informazioni sui dati e sulle strutture dei documenti QlikView o delle app Qlik Sense collegati.

Qlik NPrinting carica automaticamente i metadati alla creazione di una nuova connessione. I metadati devono essere inoltre aggiornati ogni volta che si modifica la struttura dei dati o il contenuto dei documenti QlikView o delle app Qlik Sense connessi a Qlik NPrinting. Ciò garantisce che Qlik NPrinting sia a conoscenza delle modifiche.

Dopo avere ricaricato i metadati, tutte le istanze di QV.exe in esecuzione sui Qlik NPrinting Engine associati alla connessione si arresteranno e riavvieranno automaticamente per aggiornarli. I report esistenti non vengono rieseguiti automaticamente e pertanto potrebbero contenere dati obsoleti. I report eseguiti dopo che i metadati sono stati ricaricati mostreranno i dati aggiornati.

Tipi di stato della connessione

La colonna Stato cache mostra uno dei seguenti valori per ogni connessione configurata:

  • Mai generata: la connessione non è mai stata aperta.
  • In attesa: Qlik NPrinting sta tentando di connettersi.
  • Generazione in corso: Qlik NPrinting è connesso e sta importando metadati.
  • Generata: è stata stabilita la connessione su tutti gli engine di Qlik NPrinting.
  • Errore: la connessione è in stato di errore su tutti gli engine disponibili. Qlik NPrinting scheduler service cercherà di connettersi di nuovo due minuti dopo un errore.

La colonna Stato connessione mostra uno dei seguenti valori per ogni connessione configurata:

  • Connessione riuscita su tutti gli engine di NPrinting.
  • Avviso: Uno o più engine non funzionano.
  • Connessione non riuscita su tutti gli engine di NPrinting.

Risoluzione dei problemi

Vi sono diversi modi per risolvere uno stato Avviso, Errore o Connessione non riuscita. Per iniziare, aprire la connessione dove si verifica il problema e fare clic sul pulsante Esegui verifica. Verrà visualizzato un elenco dei possibili problemi. Nell'esempio sottostante la verifica non è riuscita perché i certificati di Qlik Sense non erano installati correttamente:

È inoltre possibile controllare quanto segue:

  • Proprietà della connessione: Ad esempio, verificare il percorso dei documenti QlikView, il nome utente e la password. In Qlik Sense controllare se i certificati sono presenti nel computer di Qlik NPrinting Engine.
  • Installazione e configurazione di Qlik NPrinting Engine: Ad esempio, un engine con QlikView Desktop 12 non può aprire un documento su un server QlikView 11.2. Controllare anche che QlikView Desktop abbia una licenza attiva per l'utente Windows che esegue il servizio.

Dopo aver risolto gli eventuali problemi, riavviare la generazione della cache o eseguire un'attività.

Di seguito sono riportate alcune cause comuni di errori di connessione:

Ricaricamento manuale dei metadati

Procedere come segue:

  1. Nel menu principale fare clic sull'elenco a discesa App, quindi su Connessioni.

    Rivedere le voci nella colonna Ultimo aggiornamento cache. È necessario aggiornare i metadati se il valore di Ultimo aggiornamento cache è -.

  2. Fare clic sul nome della connessione per aprire la connessione.
  3. Fare clic su Ricarica metadati.

    Verrà visualizzato lo stato:Stato cache - Generazione in corso. Ciò significa che Qlik NPrinting si sta connettendo a Qlik Sense o QlikView e sta importando metadati. Se il documento o l'app è di grandi dimensioni, l'operazione potrebbe richiedere alcuni minuti.

  4. Quando lo stato della cache diventa Generata, è possibile creare un nuovo modello di report. Se lo stato visualizzato è Errore, verificare le informazioni della connessione.

I metadati di connessione sono stati aggiornati. Ora è possibile creare o aggiornare report associati a queste connessioni.

Ricaricamento dei metadati tramite un trigger pianificato

È possibile creare trigger per pianificare ricaricamenti regolari dei metadati.

Procedere come segue:

  1. Nel menu principale fare clic sull'elenco a discesa App, quindi su Connessioni.
  2. Fare clic sul nome della connessione per aprire la connessione.
  3. Fare clic sul pulsante Trigger.
  4. Fare clic su Crea trigger.
  5. Digitare un nome per il trigger.
  6. Selezionare un tipo di pianificazione e un'ora.
  7. Impostare una data di inizio e un fuso orario.
  8. Fare clic sul pulsante Abilitato.
  9. Fare clic sul pulsante Crea.

I metadati verranno ricaricati automaticamente in base alle impostazioni.