Creazione di report

I report permettono di condividere visualizzazioni di Qlik Sense e QlikView in molti formati, come Excel, Word, PowerPoint, PixelPerfect, HTML e PDF. Qlik NPrinting consente di utilizzare strumenti di modifica familiari per presentare oggetti Qlik complessi.

È possibile basare i report su modelli esistenti o crearne di propri. I report possono essere filtrati in modo che dati specifici siano consultabili soltanto da determinati utenti.

I report possono essere inviati a orari pianificati o quando sono richiesti da singoli utenti. I report finali sono file statici che contengono le ultime copie dei dati di QlikView e Qlik Sense disponibili nel momento in cui il report è stato generato.