Prestazioni

Le prestazioni del sistema Qlik NPrinting dipenderanno da una serie di fattori. Quando si pianifica la distribuzione è necessario considerare:

  • La dimensione della distribuzione
  • Il numero di Qlik NPrinting Engine richiesti
  • Il tipo di connessioni che si intende utilizzare
  • Il numero di core CPU richiesti per ogni Qlik NPrinting Engine
  • La quantità di RAM richiesta per i computer Qlik NPrinting Engine

Linee guida sulle prestazioni

Per ridimensionare l'installazione, tenere presente quanto segue:

  • Il numero di Qlik NPrinting Engine
  • Il numero di core CPU per ogni Qlik NPrinting Engine
  • La quantità di RAM richiesta per i computer Qlik NPrinting Engine

Utilizzare queste informazioni per la pianificazione del sistema.

Numero di Qlik NPrinting Engine

L'aumento del numero di Qlik NPrinting Engine associati a un Qlik NPrinting Server si tradurrà in un incremento lineare delle prestazioni. Ad esempio, se si passa da un'installazione con due Qlik NPrinting Engine a un'installazione con quattro Qlik NPrinting Engine, il tempo per creare e consegnare lo stesso set di report verrà dimezzato. Il tempo necessario per consegnare un set di report può dipendere anche da fattori esterni, quali le prestazioni del server SMTP in uso.

Numero di core CPU per ogni Qlik NPrinting Engine

L'impatto sulle prestazioni che può avere il numero di core CPU dipende dal fatto che i report siano basati su connessioni a QlikView oppure Qlik Sense.

Quando si creano report da connessioni a Qlik Sense, le prestazioni aumentano in modo lineare con il numero di core CPU aggiunti. Ad esempio, se si passa da una CPU a quattro core a una CPU a otto core, il tempo per creare lo stesso set di report viene dimezzato. Il tempo necessario per consegnare un set di report dipende anche da fattori esterni, quali le prestazioni del server SMTP in uso. Non esiste un limite superiore per questa relazione se si dispone solo di connessioni alle app di Qlik Sense.

Quando si creano report da connessioni a QlikView, le prestazioni aumentano in modo lineare in base al numero di core CPU aggiunti fino a raggiungere i dodici core. Se si superano i dodici core CPU, l'incremento delle prestazioni non è più lineare. Il cambiamento delle prestazioni avviene perché Qlik NPrinting Engine avvia un'istanza di QV.exe per ciascun core CPU e utilizza i segnalibri di QlikView per applicare i filtri. I segnalibri di QlikView vengono scritti in un file, in modo che per ogni core CPU sia presente un'istanza di QV.exe che deve effettuare la lettura e la scrittura nello stesso file. I conflitti durante l'accesso al file dei segnalibri possono provocare una sensibile riduzione delle prestazioni quando si superano dodici istanze di QV.exe o dodici core CPU. Se si prevede di usare solo connessioni a documenti di QlikView, si consiglia di installare i Qlik NPrinting Engine su computer fisici o virtuali con un numero massimo di dodici core. Le connessioni alle app di Qlik Sense non sono interessate da questa restrizione.

Qlik NPrinting è in grado di creare contemporaneamente report con i dati delle connessioni a QlikView e Qlik Sense. Al momento, non sono disponibili risultati dei test sulle prestazioni per questo scenario.

Quantità di RAM richiesta per i computer di Qlik NPrinting Engine

La quantità di RAM richiesta per i computer Qlik NPrinting Engine dipende dai documenti di QlikView utilizzati per creare i report. In un Qlik NPrinting Engine, ogni istanza di QV.exe apre un unico documento di QlikView. Ad esempio, se il server Qlik NPrinting Engine dispone di quattro core CPU, ciò significa che esegue quattro istanze di QV.exe che a loro volta aprono quattro documenti QlikView. Per garantire prestazioni ottimali, è necessaria una quantità di RAM sufficiente per gestire in modo adeguato questi quattro documenti QlikView.

Esempi di distribuzione

Negli esempi seguenti sono elencate alcune opzioni di hardware e architettura di base per il ridimensionamento di una distribuzione di NPrinting.

Singolo engine (dimensioni ridotte)

Questo esempio è una specifica minima costituita da un singolo server NPrinting con engine Web, utilità di pianificazione e repository installati sullo stesso server.

  • 1 server NPrinting
  • 4 core CPU
  • 32 GB di RAM

Singolo engine (dimensioni medie)

Questo esempio prevede più core CPU, ma è comprende anch'esso un singolo server NPrinting con engine Web, utilità di pianificazione e repository installati sullo stesso server. Quando le richieste aumentano, la disponibilità di più core CPU può aiutare a migliorare le prestazioni.

  • 1 server NPrinting
  • 8 core CPU
  • 32 GB di RAM

Più engine (grandi dimensioni)

L'esigenza in continuo aumento di un numero più elevato di report, rende sempre più importante il fattore della scalabilità. Questo esempio è costituito da un singolo server NPrinting, ma con tre engine NPrinting per migliorare le prestazioni e la scalabilità.

  • 4 server (1 server NPrinting, 3 engine NPrinting)
  • 12 core CPU per ogni server
  • 32 GB di RAM per ogni server

Vedere: Esempio di distribuzione con più engine - Distribuzione di grandi dimensioni di report di Excel da QlikView