Spostamento di report tra diversi ambienti

Molti utenti hanno diversi ambienti di Qlik NPrinting, ad esempio un ambiente di test e uno di produzione. È possibile esportare un report da un ambiente e importarlo in un altro.

L'esportazione di un report crea un file zip contenente il modello di Qlik NPrinting Designer, i filtri applicati, i cicli e i nomi dinamici. Il file zip non contiene informazioni sull'app o sulla connessione. Le app e le connessioni devono essere presenti nell'ambiente secondario prima dell'avvio dell'importazione dei report.

Nota: Questo processo riguarda il passaggio tra ambienti diversi che utilizzano la stessa versione di Qlik NPrinting. Per la migrazione da una versione precedente di Qlik NPrinting a una nuova versione, vedere: Migrazione di modelli di report da versioni precedenti di Qlik NPrinting.

Esportazione di un report

Procedere come segue:

  1. Selezionare Report nel menu in alto.
  2. Fare clic sul report che si desidera esportare.
  3. Fare clic sul pulsante Esporta.

    Verrà richiesto di proteggere il file con una password. Questo passaggio è opzionale.

  4. Fare clic su Download.

Nella cartella che riceve i file scaricati dal browser Web sarà presente un file zip.

Verifica delle connessioni nell'ambiente secondario

Per riuscire a importare un report, è necessario che le connessioni nell'ambiente secondario corrispondano a quelle del report originale. Ciò include:

  • Tutti gli oggetti utilizzati nel modello di report.
  • Tutti i campi utilizzati nei cicli.
  • Tutti i campi utilizzati nei filtri associati al report originale o aggiunti come filtri oggetto nel modello.
  • Tutte le variabili utilizzate nei nomi dinamici.
  • Tutte le entità usate, se si importa un report entità di Qlik.

Per confrontare gli oggetti tra i due ambienti, vengono usati gli ID di QlikView e Qlik Sense.

L'importazione non sarà eseguita se non esiste una connessione che contenga tutti gli oggetti necessari. Se si riceve un messaggio di errore, è possibile consultare il file di registro di Qlik NPrinting WebEngine per ottenere l'elenco degli oggetti mancanti nell'app di destinazione.

Sostituzione di un report esistente

Procedere come segue:

  1. Selezionare Report nel menu in alto.
  2. Fare clic sul report che si desidera sostituire.
  3. Fare clic sul pulsante Sostituisci.

  4. Scegliere l'app di Qlik NPrinting che si desidera collegare al modello di report che si sta importando.
  5. Fare clic su Sfoglia e selezionare il file zip precedentemente esportato.
  6. Digitare la password, se richiesta.
  7. Fare clic su Avanti.
  8. Scegliere una Connessione. Fare clic su Avanti.
  9. Scegliere i Filtri. Fare clic su Avanti.
  10. Fare clic su Conferma.

Il report verrà sostituito. Se sono presenti errori, vedere il file di registro. Per ulteriori informazioni, vedere: Registrazione

Importazione di un nuovo report

Procedere come segue:

  1. Selezionare Report nel menu in alto.
  2. Fare clic sul pulsante Importa report.
  3. Scegliere l'app di Qlik NPrinting che si desidera collegare al modello di report che si sta importando. Se si desidera creare una nuova app, vedere Utilizzo delle app.
  4. Fare clic su Sfoglia e selezionare il file zip precedentemente esportato.
  5. Digitare la password, se richiesta.
  6. Fare clic su Avanti.
  7. Fare clic su Conferma.

Il modello di report sarà visualizzato sotto Report.

Importazione di filtri utente da report importati

Quando si importano report in Qlik NPrinting, per motivi di prestazioni i filtri associati agli utenti non vengono inclusi. L'importazione di tutti i filtri associati a migliaia di utenti richiederebbe molto tempo e potrebbe provocare il blocco di Qlik NPrinting.

È possibile modificare questo comportamento rimuovendo il commento dalla riga <!-<add key="include-user-filters" />-> nel file webengine.config. Nella finestra di dialogo Importa filtro saranno quindi importati tutti i filtri archiviati nel repository. L'operazione potrebbe richiedere molto tempo, a seconda del numero di filtri memorizzati.

Se non si desidera modificate il file webengine.config, è possibile importare manualmente uno specifico filtro utente assieme al report. È possibile farlo in due modi:

  • Rimuovere l'associazione dei filtri da tutti gli utenti.
  • Creare un nuovo filtro non collegato ad alcun utente con gli stessi campi e valori.